CORIGLIANO – ROSSANO: I MILITARI DEL REPARTO TERRITORIALE CARABINIERI ARRESTANO DUE PERSONE

CORIGLIANO-ROSSANO (CS) –Ieri pomeriggio, in due distinte operazioni, nell’area urbana di Corigliano Scalo e Centro, i militari del Reparto Territoriale di Corigliano-Rossano hanno arrestato due soggetti di cui uno di nazionalità italiana e l’altro nigeriana, responsabili di vari reati.

In particolare, i militari della dipendente Stazione di Corigliano Centro, su disposizione della Procura della Repubblica di Castrovillari, hanno eseguito l’ordine di carcerazione a carico di I.M. 32enne, nigeriano, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari dal 2020, dovendo scontare una pena definitiva e residua di anni 3 (tre) e mesi 8 (otto) di reclusione, per i reati di rapina e lesioni personali commessi nell’anno 2020. Il 32enne nigeriano espletate le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari.

Poco più tardi, i militari della dipendente Stazione di Corigliano Scalo, su disposizione della Procura della Repubblica di Castrovillari, hanno eseguito l’ordine di carcerazione a carico di D.N. 59enne, italiano, dovendo scontare una pena definitiva e residua di anni 1 (uno) e mesi 10 (dieci) di reclusione, per i reati di atti persecutori commessi nell’anno 2010. Ultimati gli atti di rito, anche per il 59enne si sono aperte le porte del carcere di Castrovillari.

Corigliano – Rossano, 2 dicembre 2021

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta