Cicciu’ sulla questione Adeguamento Sismico: Il gruppo consigliare PD smentisce il Presidente Oliverio?

NOTA STAMPA DEL 01 AGOSTO 2017

DIRITTO DI REPLICA

Apprese le inesatte affermazioni riportate a mezzo stampa dal Gruppo Consiliare  del PD del Comune di Cariati, al sottoscritto quale Assessore con delega ai Lavori Pubblici corre l’obbligo di precisare alcuni importanti passaggi relativi alla problematica dell’Adeguamento Sismico  delle scuole calabresi, questione sulla quale ci siamo più volte confrontati con la Regione Calabria  e con il Presidente Oliverio.

Il Comune di Cariati ha partecipato  al bando della Regione Calabria relativo alla ristrutturazione ed adeguamento sismico delle scuole, presentando n. 4 progetti.

Per come si evince dal portale della Regione Calabria – Calabria Europa, i progetti ammessi ed immediatamente finanziati sono soltanto N° 20, trattasi di progetti di scuole  che hanno dimostrato di avere delle criticità strutturali superiori a quelle degli altri comuni calabresi, molte delle quali andranno infatti completamente abbattute e  ricostruite.

Tra gli altri progetti ammessi a finanziamento,  ma non immediatamente finanziati, ci sono i 4 progetti delle scuole cariatesi. Tuttavia nell’ottica di una messa in sicurezza di tutte le scuole calabresi, la Regione procederà ad ulteriori finanziamenti per i quali già sono stati individuati i fondi, e che permetteranno l’adeguamento sismico di altre scuole tenendo conto dell’attuale graduatoria e quindi delle istanze ritenute ammissibili, tra le quali figurano quelle delle nostre scuole, pertanto bisognerà attendere  lo scorrimento della graduatoria che, per come dichiarato dal Presidente Oliverio, avverrà in tempi brevi (Leggi dichiarazione allegata).

Infine è importante cogliere un aspetto essenziale della partecipazione ai bandi della Regione Calabria, i progetti vengono esaminati e finanziati in funzione di precisi criteri oggettivi e non certamente in funzione delle simpatie politiche del presidente della Regione Calabria.

In questa stucchevole vicenda, l’unico elemento contradditorio che emerge, consiste nel riscontrare che il Gruppo Consiliare del PD Cariatese, mette completamente  in discussione le affermazioni ufficiali del presidente Mario Oliverio  (Link Articolo) che, badate bene, non riguardano soltanto le scuole cariatesi ma tutte le scuole calabresi, ma questo evidentemente riguarda una discussione tutta interna al PD Regionale  rispetto alla quale per correttezza politica mi astengo da ogni considerazione. 

Per quanto attiene invece la ristrutturazione della Scuola Marco Venneri di Tramonti, dal momento che la struttura non può essere adeguata sismicamente l’Amministrazione Comunale di Cariati ha dovuto richiedere ed ha ottenuto da parte della Regione Calabria il nulla osta per la Demolizione e la Ricostruzione della struttura, con la conseguente progettazione definitiva del nuovo istituto. Concludo porgendo un augurio di Buone vacanze estive a tutti i cariatesi ed a coloro che hanno scelto e sceglieranno la nostra cittadina per le vacanze, dicendo a tutti che stiamo lavorando per eliminare le tantissime criticità che abbiamo ereditato dalle passate gestioni amministrative e delle quali non amo parlare perché impegnato per dare un futuro migliore ai Cariatesi, IL CUI CAMBIAMENTO È SICURAMENTE TANGIBILE.

Abbiamo lavorato, e continueremo a farlo per i prossimi 4 anni, per  rendere il paese più pulito e accogliente, tantissimi sono i nostri progetti e le idee in cantiere.

Insieme  alla nostra Sindaca Filomena Greco stiamo ricostruendo le fondamenta della nostra amata Cariati, guardando avanti con fiducia e con la consapevolezza  di avere al nostro fianco tutti coloro che credono in una nuova classe dirigente lontana da interessi particolari.                                                                              

Assessore ai Lavori Pubblici

Francesco Cicciù

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta