CHIUSURA TRIBUNALE, TERRITORIO REAGIRÀ

ROSSANO (Cs) – Sabato 11 Agosto 2012 – Massima allerta e preoccupazione su Rossano e su tutto il comprensorio. La decisione scellerata scaturita dal Consiglio dei Ministri è inaccettabile. Tutto il territorio reagirà in modo unitario, determinato e forte. Nella giornata di domani, DOMENICA 12 AGOSTO, a VIBO, è previsto un incontro con Governatore Giuseppe SCOPELLITI, al quale parteciperanno il Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI, il consigliere provinciale Ernesto RAPANI, il consigliere regionale Giuseppe CAPUTO ed il Deputato Giovanni DIMA. Per LUNEDÌ 13 ALLE ORE 12 sono stati invitati, al Palazzo Municipale di Rossano, nel centro storico, tutti i sindaci del territorio, insieme alla deputazione nazionale e regionale ed ai coordinatori regionali dei partiti di maggioranza che sostengono il Governo MONTI. E’ quanto è emerso nella riunione, da poco terminata, tenutasi presso la Sala Giunta del Comune di Rossano, alla presenza del Primo Cittadino ANTONIOTTI, del Presidente del Consiglio Comunale SCARCELLO, del Presidente dell’Ordine degli Avvocati TRENTO, degli On. CAPUTO e DIMA, dei sindaci ed amministratori (invitati stamani, nel corso della conferenza stampa alla delegazione allo Scalo) di CARIATI (SERO), MANDATORICCIO (DONNICI), CAMPANA (PARROTTA), PALUDI (CESARIO) e SAN DEMETRIO CORONE (MARINI).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta