ESTATE,FLESSIONI PRESENZE.TG3 A CARIATI

CARIATI (Cs), Sabato 11 Agosto 2012 – Estate 2012, flessione di presenze, calo dei consumi a causa della crisi generale. Effetti prevedibili ma aggravati dal persistente gap infrastrutturale e dalla perniciosa mancanza di investimenti regionali soprattutto in tema di comunicazione turistica. Bisogna puntare al Nord Europa, ai Paesi “freddi” per destagionalizzare. È quanto ha ribadito Alfonso COSENTINO, presidente della Sezione Turismo di Confindustria Cosenza intervistato, stamani (sabato 11), dalla giornalista del TG3 Maria Luigia COZZUPPOLI, insieme a Giovanni FILARETI delegato al turismo del Comune di Cariati ed Cataldo FORMARO, direttore del portale di informazione territoriale www.cariativacanzealmare.it. IL SERVIZIO DEL TG3 CALABRIA, ANDRÀ IN ONDA DOMANI, DOMENICA 12, ALLE ORE 14, E IN REPLICA ALLE 19.30. FILARETI ha sottolineato la grave ricaduta della flessione di presenze registrata quest’anno soprattutto su ristoranti, stabilimenti balneari e attività commerciali. Il giovane cittadino delegato al turismo del Comune di CARIATI, promotore, tra le altre cose, delle selezioni regionali di MISS BANDIERA BLU e dell’innovativo progetto di marketing territoriale “DREAMING SOUTH” ha inoltre ribadito la necessità di invertire tendenza rispetto al cosiddetto “turismo di massa”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta