CARIATI. MANUTENZIONE, COMUNE LAVORA A PRONTO INTERVENTO

MANIFESTAZIONI INTERESSE ENTRO 7 E 17 FEBBRAIO

COMUNICATO STAMPA N.18 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 4.2.2020


COMUNE INVESTE 117 MILA EURO FONDI BILANCIO

CARIATI (Cs), martedì 4 febbraio 2020 – Manutenzione della rete idrica e fognaria e messa in sicurezza delle strade, il Comune punta ad istituire servizi di pronto intervento per risolvere in tempi stretti, in meno di 45 minuti, eventuali criticità che dovessero verificarsi sul territorio comunale. E chiama a raccolta gli operatori iscritti sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA). Servizio di sorveglianza della rete idrica, i termini per manifestare interesse scadono venerdì 7. C’è tempo fino a lunedì 17, invece, per il servizio di pronto intervento per la messa in sicurezza della viabilità.

È quanto fa sapere l’Amministrazione Comunale precisando che l’obiettivo delle due iniziative è quello di migliorare i servizi al cittadino e dare risposte tempestive alla comunità. Sono fondi di bilancio – aggiunge – quelli destinati alle due tipologie di servizio per il periodo che va dal 1° marzo 2020 al 31 dicembre 2021. I criteri per entrambi sono quelli della non discriminazione, della parità di trattamento, della proporzionalità, della trasparenza, della concorrenza e della rotazione.

È di oltre 62 mila euro l’investimento per il servizio di sorveglianza, manutenzione e gestione di tutta la rete idrica comunale, degli impianti di prelievo, sollevamento e deposito dell’acqua destinata al consumo umano, nonché la manutenzione degli impianti idrico-sanitari degli edifici comunali. – Dalla sorveglianza e la gestione di tutta la rete idrica di proprietà comunale agli interventi di pulizia, ogni due mesi, dei serbatoi mediante svuotamento, sanificazione con prodotti forniti dal Comune e riempimento; dalla pulizia dell’area circostante degli impianti e dei serbatoi, compreso eventuale taglio di erbacce e relativa raccolta agli interventi di manutenzione degli impianti idro-sanitari degli edifici comunali, con eventuale materiale e/o beni di consumo a carico del Comune. Sono, queste, alcune delle prestazioni richieste.

Le manifestazioni di interesse a partecipare alla gara dovranno essere inviate dagli operatori iscritti al MEPA esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo.cariati@asmepec.it entro e non oltre le ore 13 di venerdì 7 febbraio.

Pronto intervento attivo 24h su 24, anche nei giorni festivi e non lavorativi, per la messa in sicurezza, tramite apposita segnaletica stradale e/o altri idonei dispositivi, riguardanti la viabilità cittadina e/o la salvaguardia della incolumità pubblica in generale su beni pubblici comunali. Gli interventi dovranno iniziare entro 45 minuti dalla segnalazione da parte degli uffici comunali. Sono, queste, alcune delle caratteristiche generali degli interventi per la messa in sicurezza della viabilità sui quali sono stati investiti 55 mila euro.

Gli operatori dovranno garantire H24 interventi di manutenzione e riparazione delle strade, della rete idrica e fognaria, della segnaletica e degli edifici comunali. – Le manifestazioni di interesse sempre a mezzo PEC all’indirizzo protocollo.cariati@asmepec.it dovranno essere presentate anche in questo caso su apposito modulo entro e non oltre le ore 13 di lunedì 17 febbraio. – I posti a disposizione per entrambi gli avvisi sono 10. Nel caso di un numero superiore di istanze ammesse si procederà al sorteggio.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta