CARIATI. L’ex Ospedale “V. Cosentino” verrà illuminato col tricolore

ad annuciarlo è Il neonato comitato "Uniti nella speranza"

Il neonato comitato “Uniti nella speranza” annuncia alla cittadinanza che nella giornata di oggi, ha ricevuto l’autorizzazione da parte del Direttore Sanitario dell’Asp, fascia Ionio Sud – dr. A. Graziano -, per illuminare con il tricolore l’ex Ospedale “V. Cosentino”. Idea suggerita dal concittadino e aderente al Comitato, Mimmo Scarpello “il Massaro “

L’ illuminazione avverá in diretta streaming nei prossimi giorni – tempo permettendo -, e diventerá il simbolo di tutta la Comunitá cariatese, e di questo Comitato, nella lotta per il ripristino della struttura sanitaria.

La Comunitá sará informata sul giorno e l’ora in cui sará acceso il tricolore e su come collegarsi in streaming dalle pagine web, in modo da essere insieme per vivere questo importante momento che dará il via alla mission intrapresa.

Nel frattempo, inviatiamo la popolazione a seguire la pagina facebook e Youtube “Uniti nella speranza”, che da stesera trasmetterá i video con i messaggi degli aderenti alla mission. Il primo messaggio sará effettuato da uno dei piú autorevoli e amati cittadini cariatesi, il dr. Cataldo Perri.

Comunichiamo inoltre, che per quanti non possono effettuare bonifici per le donazioni, di acquistare direttamente i beni alimentari e consegnarli alle Charitas parrocchiali.

Indichiamo, nuovamente, l’indirizzo e-mail acvitaassociazione@gmail.com, per
quanti intendono aderire al Comitato “Uniti nella Speranza” (commercianti, cittadini, associazioni) che ribadiamo é PRIVO DI QUALSIASI SCOPO POLITICO. Vogliamo solo dar voce a chi non ha voce, facendo unione di intenti, attivandoci in attivitá concrete per divenire un esempio di Comunitá virtuosa per tutta la Nazione in questa situazione d’emergenza.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta