CARIATI. INTEGRAZIONE, AUGURI A GLORY E GOODLUCK PER IL LORO SÌ

NOTA STAMPA N.232 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 1.12.2020


SPRAR, SINDACO HA PRESIEDUTO UNIONE NIGERIANI  

CARIATI E CALABRIA TERRA DI ACCOGLIENZA

CARIATI (Cs), martedì 1 dicembre 2020 – In un momento di chiusura e restrizioni come quello che stiamo vivendo, la celebrazione di una nuova unione civile tra due giovani nigeriani, ospiti del progetto SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), rappresenta un segnale di apertura e continuità alle attività di integrazione ed accoglienza che la pandemia non potrà arrestare. Cariati e la Calabria restano, anche in questa emergenza, terra di accoglienza.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco che ieri (lunedì 30) ha presieduto alla cerimonia ospitata nella sede di Palazzo Venneri. Glory e Goodluck, alla presenza del loro piccolo Anointede, hanno detto sì. A loro, l’Amministrazione Comunale formula gli auguri di una buona vita insieme.

Così come tanti altri uomini e tante altre donne, la coppia è approdata sulle nostre coste con la sola speranza di conquistare una vita dignitosa, libera e sicura. La nostra comunità – prosegue il Primo Cittadino – ha ancora una volta aperto loro le braccia ed il cuore, accompagnandoli nello studio della nostra lingua e della nostra cultura, per garantire loro maggiore autonomia e libertà di conoscere e relazionarsi con tutti, nel rispetto delle leggi e dell’identità della nostra terra.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta