CARIATI. 600 MILA EURO PER NUOVA RETE FOGNARIA

OMUNICATO STAMPA N. 147 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 24.9.2021


VIA I POZZI NERI DALLE CONTRADE

OPERA ENTRO UN ANNO. A TOTALE CARICO REGIONE

CARIATI (Cs), venerdì 24 settembre 2021 – 600 mila euro per la realizzazione di nuovi tratti di rete fognaria. A tanto ammonta il finanziamento regionale che consentirà di dotare le contrade ad oggi non servite di questo importante servizio.

È quanto fa sapere il sindaco Filomena Greco esprimendo, con l’assessore ai lavori pubblici Sergio Salvati, soddisfazione per questo importante risultato che premia anche l’attività portata avanti dagli uffici comunali e che si muove nel solco dell’impegno dell’Esecutivo destinato a risolvere in via definitiva i problemi atavici sui servizi essenziali.

L’attenzione – sottolinea il Primo Cittadino – è massima anche sul sistema di depurazione di contrada Fischia dove si sta lavorando per sostituire l’intera rete, obsoleta e fatiscente.

Il Sindaco coglie l’occasione per ringraziare l’assessore regionale all’ambiente Sergio de Caprio ed il dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria regionale per l’attenzione riservata.

Gli interventi – sottolineano – avranno ripercussioni positive in termini di tutela dell’ambiente ed ottimizzazione della depurazione urbana, in quanto le aree in progetto sono servite da vecchi pozzi neri. I benefici riguarderanno anche l’aspetto finanziario: l’opera sarà a totale carico della regione.

Località Sant’Angelo, Via Gioacchino da Fiore, Via San Mauro, Traversa San Cataldo, Località Beneficio e Contrada Villari. Sono questi i tratti previsti.

Il cronoprogramma prevede l’approvazione del progetto definitivo-esecutivo entro novembre 2021, l’affidamento dei lavori, successiva all’indizione della gara entro gennaio 2022, l’inizio dei lavori entro febbraio 2022 e la fine entro settembre 2022.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta