CALCIO5: La L.S. Cariatese si qualifica agli ottavi di Coppa Italia

La Cariatese vince in rimonta per 5-4, il ritorno di coppa Italia sul campo del Real Krimisa Ciro’.
I primi 20’ sono da incubo per i ragazzi Cariatesi ,(orfani di mister PIRILLO e sostituito dal DS Martino) con i padroni di casa in vantaggio per 3-0;(ricordiamo che all’andata finí 7-1 per la Cariatese). La squadra sembra allo sbando, tant’é che é solo grazie al grande portierone Benedetto Visciglia se lo svantaggio non è risultato ancora più grande. I Krimensi iniziano a credere nella storica rimonta, ma il DS Martino chiama il Time out e mette ordine alla squadra. Entrano in campo Antonio Martino, Calabretta e Certosino, al 25’ é Antonio Martino (kallella ) ad accorciare le distanze su assist di certosino e 3’ dopo Antonio Calabretta porta il risultato sul 3-2. Il primo tempo si poteva chiudere sul 3-3, ma Antonio Martino, dopo una grande giocata, (con una pirulet lascia sul posto Bastone e company) non appoggia a Certosino, preferendo un lezioso colpo di tacco intercettato dal portiere avversario.
Il secondo tempo inizia con lo stesso Antonio Martino, che dopo solo 1’ completa la rimonta mettendo il risultato in parità. Girandola di cambi per la Cariatese, entra Pako Mangone, e sfiora per ben due volte il vantaggio che ovviamente non tarda ad arrivare, grazie al grande bomber Luigi Santo Amodeo che al 13’ del secondo tempo porta il risultato sul 3-4. Il Ciro’ ci riprova, ma i Cariatesi si difendono bene riuscendo anche a trovare la rete del 3-5 al 28’ con Santino Labonia.

Nel finale, debutta in assoluto in prima squadra dell’ under 19, Giovanni Mangone, un premio alla sua dedizione e presenza costante agli allenamenti. Al 31’ il Ciro’ accorcia le distanze portandosi sul 5-4, ma ormai la partita e’ terminata.

Addetto stampa L.S. Cariatese
D.S. Massimo Martino

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta