CALCIO: Sarà necessario il migliore Cariati Calcio per battere la vicecapolista Sant’Anna.

Sarà necessario il migliore Cariati Calcio per battere, domenica 27 aprile, sul proprio terreno la vicecapolista Sant’Anna; il collettivo del tecnico Maiolo giocherà per la vittoria finale del campionato mentre i biancazzurri di Vincenzo Filareti per l’accesso ai play off. Per la gara più importante della stagione, la squadra del presidente Sabatino Tosto potrà fare affidamento sull’intero organico. L’allenatore Vincenzo Filareti non vuole lasciare nulla di intentato per poter ottenere l’en plein sull’ostico terreno della compagine crotoniate. L’unico dubbio del tecnico alla vigilia del confronto contro il Sant’Anna, un avversario che non fa mistero della sua volontà e determinazione di voler vincere il campionato, riguarda la scelta tra l’utilizzo dei due centrocampisti tra Izzo e Jonatan Cristaldi. Solo domenica mattina Mister Vincenzo Filareti deciderà chi fare scendere sul terreno di gioco del Sant’Anna tra i due centrocampisti, anche se, ad opinione di molti sportivi, Jonatan Cristaldi, ogni volta che è stato chiamato in causa ha sempre dato risposte rassicuranti e soprattutto convincenti. Sulla delicata ma importantissima gara contro il Sant’Anna si è espresso il libero Scarpello, vero leader della squadra, puntualizzando : “Abbiamo un solo obiettivo: vincere a Crotone senza fare calcoli. Sappiamo di affrontare, prosegue il libero del Cariati Calcio, Scarpello, un impegno di alto livello agonistico, anche perché l’incontro viene considerato anche dalla compagine del Sant’Anna la gara della vita”. Inutile naturalmente parlare di accesso ai play off almeno prima di scendere in campo; basta la considerazione, sostiene il presidente Sabatino Tosto, che attualmente l’intero collettivo è gasato al massimo e convinto delle proprie possibilità. A riportare l’attenzione sulla partitissima di Crotone, nella quale il Cariati sarà seguito da un buon numero di supporter, è sempre il massimo dirigente del Cariati Calcio, Sabatino Tosto con una sorta di appello lanciato affinchè anche sul terreno di gioco del Sant’Anna la rappresentanza dei fan sia abbastanza corposa e robusta. ”Non facciamo mancare il sostegno alla squadra” è lo slogan. L’attenzione è alta e certamente il numero dei tifosi che seguirà la compagine del Cariati Calcio sarà certamente abbastanza considerevole. ”E’ la partita dell’anno, ci ha detto il presidente Sabatino Tosto, o dentro o fuori. Dobbiamo affrontare la gara con motivazioni quindici volte superiori a quelle del Sant’Anna perché ci giochiamo tutto”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta