CALCIO: Gli allievi del Cariati affronteranno a viso aperto, nella partita decisiva, la compagine della Basilicata.

Allievi Cariati Calcio (Campioni regionali Calabria) – ALLIEVI Basilicata: cresce l’attesa e la cittadina è in pieno fermento per il secondo appuntamento interregionale che domenica 24 maggio vedranno gli allievi del Cariati Calcio affrontare i colleghi della Basilicata. Dopo l’inopinata sconfitta di domenica scorsa subìta sul terreno di gioco di Agrigento da parte degli Allievi dell’ASD Athena, rappresentanti della Sicilia, i ragazzi del tecnico Michele Martino sono pronti ad affrontare il secondo turno del triangolare Allievi Sicilia, Calabria e Basilicata. Può essere il giorno del verdetto finale per i giovani Allievi del Cariati in caso di parità o di insuccesso, oppure, ciò che tutti gli sportivi della cittadina jonica, può essere rimandato a domenica 31 maggio quando si incontreranno le squadre della Sicilia e della Basilicata. Di sicuro nel pomeriggio di domenica 24 maggio la squadra del presidente Sabatino Tosto non potrà commettere altri errori; infatti il 3-1 del primo incontro subìto contro i siciliani dell’Athena ha alquanto penalizzato l’avvio di capitan Fabio Ioele e compagni, ma nei ragazzi vi è l’entusiasmo giusto per poter sovvertire non solo il risultato negativo subìto in terra siciliana, ma nei ragazzi vi è, anche, l’entusiasmo giusto per poter sovvertire il risultato negativo ad opera della compagine di Agrigento, sperando, nel contempo, in una vittoria dei lucani, nella domenica del 31 maggio, sui siciliani. Gli allievi del Cariati Calcio si ritroveranno nel pomeriggio di domenica prossima sul loro rettangolo di gioco con la grande voglia di mettere un paletto importante in chiave di proseguimento del triangolare. Da quest’oggi, 22 maggio, si alza il livello di concentrazione perché tra due giorni i ragazzi di mister Michele Marino affronteranno il secondo spareggio interregionale sia nell’obiettivo di poter superare lo scoglio interregionale della Basilicata ma soprattutto per tutelare sempre di più il patrimonio del vivaio del Cariati Calcio. Tuttavia nella testa di Fabio Ioele e compagni c’è solo il prossimo avversario: i campioni Allievi della Basilicata. L’emergente giovane tecnico Michele Marino sull’imminente incontro è abbastanza chiaro: “I ragazzi hanno sino ad oggi onorato ampiamente il nome di Cariati Sportiva, caduta da diversi anni nel totale oblio, puntualizza imperterrito i trainer Marino, sono certo che domenica prossima i miei ragazzi sforneranno una nuova ed esaltante prestazione, con l’auspicio che il loro cammino possa ancora procedere sempre più in alto”. Il Cariati che scenderà in campo sarà una formazione in salute, rinvigorita nello spirito e decisa a proseguire il suo cammino vittorioso. Sarà certamente un Cariati che correrà e se la giocherà a viso aperto con la compagine della Basilicata, avendo tutte le intenzioni di concludere al meglio la cavalcata interregionale. La formazione che probabilmente scenderà sul terreno di gioco potrebbe essere la seguente : Bruno, Santoro, Franco, Sicignano, Ioele , Frontera, Paparo, Russo, Renzelli.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta