CALCIO: Cariati – Taverna, avvincente scontro nell’alta classifica

Cariati – Taverna scontro in alta classifica tra terza e quarta forza del campionato. Nella giornata di venerdì 21 febbraio si è conclusa la preparazione del Cariati Calcio, in vista del difficile incontro che la compagine del presidente Sabatino Tosto sosterrà domenica 22 febbraio contro il blasonato Taverna, del tecnico Folino, reduce della vittoria conseguita sul Real Catanzaro. Al trainer Vincenzo Filareti ed ai suoi calciatori non passa inosservato l’importanza del test nella consapevolezza che questa gara può potenziare ulteriormente la classifica. Nel girone di andata, gara disputata il 27 ottobre scorso sul terreno di gioco del Taverna, l’incontro fu vinto, con pieno merito,dal Cariati cun una splendida rete del goleador Giuseppe Patera, a dicembre passato al Casabona. Quella partita, oltre ad essere ricordata dalla dirigenza della Cariatese per la splendida vittoria, è tutt’ora menzionata per la squisita ospitalità offerta dalla società di casa, sia prima che dopo il termine della contesa. A parte tutto, il Cariati non intende fermarsi e già nell’ultimo allenamento di ieri Vincenzo Filareti ha impostato squadra ed impostazione tattica per il conseguimento della quindicesima vittoria stagionale, Taverna permettendo. ”Le compagini che io ho allenato ed ho alle mie direttive devono avere, afferma il tecnico Vincenzo Filareti, quale obiettivo primario il successo pieno, qualunque sia l’avversario di turno. E’ chiaro che ciascuna partita ha un suo epilogo, ma i miei ragazzi devono scendere sul terreno di gioco con il precipuo compito di conseguire l’en plain“ Nella giornata di domani il Cariati non ha problemi di carenza di uomini, ha solo l’imbarazzo della scelta degli uomini. Persino l’infortunato Cristaldi è idoneo a riprendere il suo posto nella formazione titolare. La squadra è al completo, il tecnico Vincenzo Filareti, per quanto di nostra conoscenza, ha inculcato in tutti i componenti la rosa il convincimento che chi non parte da subito titolare ha le stesse responsabilità di chi scende sul terreno di gioco. A disposizione del tecnico del Cariati l’intera rosa, non ha che da scegliere e mandare sul terreno di gioco la migliore formazione possibile. Non va sottovalutata l’importanza della gara di domenica due marzo, quando il Cariati affronterà, in campo esterno, il forte Botricello, dove si giocherà, al 90%,l’intero campionato.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta