Ancora maltempo e danni in Calabria

Un nubifragio si è abbattuto ieri su San Lucido e sul comprensorio del Cosentino, tra i quali i centri di Paola. L’area del lungomare tra San Lucido e Paola è impraticabile per lunghi tratti e interrotto in altri, dalle periferie alla marina un intero paese è sott’acqua. Numerosissime le chiamate inoltrate per interventi urgenti, con il personale del Comune impegnato su più fronti. I danni e gli smottamenti hanno creato interruzioni. In tutta la regione si registra un calo delle temperature, soprattutto quelle minime, mentre sulle vette più alte della Sila e del Pollino è arrivata la neve. STAMPA ARTICOLO

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta