Al via il campo scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” della Misericordia di Scala Coeli (CS)

Il progetto “Anch’io sono al Protezione Civile“, promosso dal Dipartimento della Protezione nasce nel 2007 con lo scopo di realizzare un significativo investimento nelle attività di promozione della cultura di protezione civile con particolare riguardo ala prevenzione degli incendi boschivi, attraverso il diretto coinvolgimento delle giovani generazioni in attività sia formative  che di carattere pratico.

Gli obiettivi generali del progetto possono essere riassunti nei seguenti punti:

  • Contribuire alla tutela del patrimonio boschivo e naturalistico, della vita umana e alla riduzione di danni derivanti da incendi boschivi e alla prevenzione dei rischi in genere;
  • Stimolare e favorire la sensibilità e la consapevolezza nei giovani circa il valore civico di una cittadinanza attiva e partecipe dello stato dell’ambiente e del territorio;i
  • Favorire la conoscenza delle attività della protezione civile;
  • Agevolare la crescita dei livelli di responsabilità locale attraverso la conoscenza e la diffusione dei piani di protezione civile locali;
  • Sviluppare una cultura volta alla sicurezza in termini di resilienza per contribuire all’attività di prevenzione dei rischi.

Anche la Confraternita di Misericordia di Scala Coeli  gestisce questo progetto che avrà la durata di 5 giorni dal 27.08.2018 al 31.08.2018 che vede lan partecipazione di 20 ragazzi/e dell’età compresa tra 11 e i 16 anni.

Il Campo avrà la sede logistica in località Germano  (Serrisi) ricadente nel Comune di San Giovanni In Fiore (CS).

 «il progetto Anch’io sono la protezione civile è organizzato dal Dipartimento della Protezione Civile, in collaborazione con le Organizzazioni nazionali e locali di volontariato, le Regioni e le Province Autonome».

Saranno presenti al Campo Scuola per le attività formative:

Carabinieri della Stazione di San Giovanni in Fiore;

Carabinieri Forestali;

Soccorso Alpino della Guardia di Finanza;

Vigili del Fuoco;

Lega Ambiente;

La novità di quest’anno è l’introduzione del “Progetto ASSO” ( a Scuola di Soccorso) nato dalla collaborazione tra Confederazione nazionale delle Misericordie e la Federazione delle Misericordie Toscane, si prefigge lo scopo di educare i ragazzi alle principali manovre di soccorso sanitario, utilizzando specifico materiale.

Inoltre nei giorni 28 e 29  è prevista una visita da parte  del Dott. Michele Ciervo del Dipartimento della Protezione Civile .

  • Per ulteriori informazioni e richieste si prega di contattare Rocco ACRI referente dell’Associazione di Volontariato al numero di telefono 3293435678.
Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta