CIRO’. Bilancio 2017, tariffe verso il ribasso.

paletta: meno costi grazie alla differenziata

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Le tariffe 2017 rimarranno invariate o addirittura subiranno qualche ritocco al ribasso grazie alla raccolta differenziata che nel 2016 ha raggiunto il 60%.

È quanto anticipa il vicesindaco Francesco PALETTA precisando che ad oggi il costo per il conferimento in discarica affrontato dal Comune è di 55 euro a tonnellata contro i 155 euro che l’ente avrebbe dovuto pagare se non si fosse raggiunto quell’importante traguardo percentuale.

E di tariffe e bilancio di previsione 2017-2019 discuterà il prossimo consiglio comunale convocato dal Sindaco Mario CARUSO per Giovedì 30 marzo alle ore 17.30. In caso di seduta deserta l’assise civica si riunirà venerdì 31, alle ore 18.

L’Assise Civica si confronterà anche sul riconoscimento dei debiti fuori bilancio (Punto 1); sulle aree disponibili e cedibili in proprietà ed in diritto di superficie (Punto 2); sull’approvazione delle tariffe per il servizio idrico integrato per l’anno 2017 (Punto 5); sull’approvazione del programma delle opere pubbliche per il triennio 2017-2019 e piano annuale 2017 (Punto 4) e del piano finanziario TARI (Punto 6); sulla riconferma delle aliquote tariffe e canoni (Punto 7) e addizionale IRPEF (Punto 8); sull’approvazione dell’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione (DUP) (Punto 9); approvazione del regolamento per la costituzione e la ripartizione del fondo per lo svolgimento da parte del personale interno di funzioni tecniche relative ad appalti di lavori, servizi e forniture (Punto 11). – (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying – 345.9401195)

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta