WEEKEND AL CINEMA DA SABATO 3 A MARTEDÌ 6

WEEKEND AL CINEMA DA SABATO 3 A MARTEDÌ 6 “GENITORI E FIGLI” DI GIVANNI VERONESI GIOVEDÌ 8 APRILE “LE NUVOLE” DI ARISTOFANE CARIATI (CS), Mercoledì 31 Marzo 2010 – Nell’imminente weekend di Pasqua il Cinema – Teatro di Cariati ospiterà “GENITORI E FIGLI, AGITARE BENE PRIMA DELL’USO” di Giovanni VERONESI. Il film sarà proiettato da SABATO 3 a MARTEDÌ 6 (in dubbio, per ora, la data di LUNEDÌ 5, Pasquetta). È stata anticipata, invece, la chiusura della stagione teatrale da DOMENICA 11 a GIOVEDÌ 8 APRILE con “LE NUVOLE” di Aristofane. È “GENITORI E FIGLI” di Giovanni VERONESI il prossimo film che verrà proiettato al Cinema Teatro di Cariati nel fine settimana delle vacanze Pasquali. Un film di attualità che narra il confronto-scontro tra il mondo degli adulti e quello dei giovani di oggi attraverso lo sguardo disincantato della quattordicenne Nina (Chiara PASSARELLI). Quando una mattina il suo professore d’italiano Alberto (Michele PLACIDO) – reduce da una furibonda lite con il figlio Gigio (Andrea FACHINETTI) – assegna alla classe un tema dal titolo “Genitori e Figli: istruzioni per l’uso”, per lei è l’occasione di parlare, per la prima volta a cuore aperto, della sua famiglia. In particolare dei due genitori, Luisa (Luciana LITTIZZETTO), caposala d’ospedale, e Gianni (Silvio ORLANDO), che ha lasciato moglie e figli per vivere su una barca; dell’amicizia che lega la madre a Clara (Elena SOFIA RICCI), insospettata amante dell’ex marito, e di quella un po’ particolare con il collega Mario (Max TORTORA); dell’inspiegabile razzismo del fratellino Ettore (Matteo AMATA) e di una misteriosa nonna (Piera DEGLI ESPOSTI) che ricompare all’improvviso dopo vent’anni. Ma soprattutto Nina racconta di sé: delle sue amiche, della prima tragicomica serata in discoteca, delle uscite con i ragazzi più grandi e del suo primo innamoramento per Patrizio CAFIERO (Emanuele PROPIZIO), un buffo ragazzo dall’ancora più buffo soprannome, Ubaldolay. La penna di Nina riserverà non poche sorprese anche ad Alberto e a sua moglie Rossana (Margherita BUY) che, dalla lettura del tema, scopriranno di Gigio, cose che in vent’anni, non avevano mai nemmeno sospettato.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta