VENT’ANNI DI ISPIRAZIONE MITOLOGICA

Se c’è un filo rosso che interseca e confeziona tutte le innovazioni che hanno scandito i vent’anni di successo dell’Acquapark ODISSEA 2000 e del complesso NAUSICAA, questo è sicuramente rappresentato dall’ispirazione all’affascinante mitologia greca. Da Kronos a Poseidon, da Argo ad Athena, da Ulisse ad Eolo, da Apollo a Teti, da Afrodite a Penelope, da Hermes ad Itaca, il costante aggancio, ideale e simbolico, a quella grande storia classica di cui è figlia l’epopea della nostra Magna Graecia, continua a testimoniare la sensibilità e la proiezione culturali e identitarie del management della EDIL MAR. Una scelta, quella di tematizzare mitologicamente il parco acquatico leader nel Sud Italia (così come il complessivo investimento turistico a Zolfara), che è stata la cornice forse più apprezzata dagli oltre 5 milioni di visitatori che dal 1995 ad oggi ha fatto tappa a Rossano, per godere di una proposta di attrazioni nata e confermatasi, anno dopo anno, senza precedenti e senza paragoni, a queste latitudini. È storia: alla sua prima apertura, quasi tutti gli 8 ettari di estensione del parco acquatico ospitavano già 15 attrazioni ludiche che meravigliarono gli allora pionieri dell’ODISSEA 2000: Krono Kamikaze, dedicato ai più intrepidi per affrontare col fiato sospeso 53 metri di discesa; Pentacolor, uno scivolo a 5 piste dagli allegri colori; Poseidon, con i suoi 100 metri di incredibile discesa su gommone e tra acque tumultuose; la dolce corrente di un fiume lento Argo River; Hidro Dance, che accompagna al ritmo di mille zampilli i successi musicali del momento; Gorgona Twist, che consente una strabiliante discesa all’interno di due canali chiusi, intrecciati a spirale; Athena Gioc’onda, che si presenta subito come la più grande piscina ad onde di tutto il Sud Italia; Ulisse Splash, con le sue 6 piste per scivolare morbidissimamente; Eolo Toboga, con le sue due allegre piste colorate in discese; Apollo Kamikaze, che offre anche ai meno intrepidi l’emozione del kamikaze per un tuffo in piscina da 10 metri d’altezza; le Fontane di Teti, splendidi zampilli che donano una piacevole sensazione di freschezza; l’Angolo di Afrodite, un’autentica area relax fatta di idromassaggi e cascate; Micro Splash, lo scivolo per bambini super attivi; Micro Toboga, studiato per gli emozionanti tuffi in acqua dei più giovani; Penelope’s House con i suoi fantasiosi getti d’acqua e successivamente il Castello incantato di Hermes, dedicato alla fantasia dei bambini. – E stessa ispirazione mitologica l’EDIL MAR conferma, l’anno successivo all’inaugurazione, quando nel 1996 inaugura la Discoteca LE SIRENE, spostando sulla funzione night and day l’orologio dello spettacolo dell’Acquapark. Nel 2000, testi omerici alla mano, viene eretta una torre di 26 metri e ad essa si collegano due nuove attrazioni spettacolari: The Big OLIMPO e Black POLIFEMO. Nel 2001, adiacenti ODISSEA 2000, vengono realizzati il Club Hotel ITACA ed il Ritrovo delle NINFE. Nel 2002 ogni angolo del parco acquatico viene battezzato con riferimenti mitologici. Un’intuizione che nel 2004 celebra uno dei record mai superati per l’ACQUAPARK di Rossano: il TITANO Roller, lo scivolo più lungo d’Europa. Fino all’Isola di GALATEA che, nel 2010, consacra il parco alla famiglia, con nuovi investimenti e innovazioni. – Una storia che carica di attesa in vista del prossimo sorprendente capitolo della saga mitologica dell’ODISSEA 2000, con l’apertura il prossimo giugno, della ventesima stagione 2014.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta