Un sabato pomeriggio tragico a Spezzano Albanese nella zona dello scalo.

Ieri intorno alle ore 16 una bambina di appena cinque anni è stata investita accidentalmente dallo zio. Ancora non é chiara la dinamica che ha portato al tragico evento con gravi conseguenze per la bimba. Secondo una primissima ricostruzione, fatta dai Carabinieri della locale stazione, sembra che la bimba si trovasse nei pressi della strada che non è comunque trafficata, essendo la zona prevalentemente a carattere rurale. Di lì a poco sarebbe sopraggiunto lo zio, il fratello della mamma della povera bambina, con la propria vettura. Non si sanno ancora le cause, ma la fatalità ha voluto che la bimba e il mezzo impattassero. La malcapitata é stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Castrovillari, ma la situazione è apparsa critica tanto che si è reso necessario l’intervento dell’elisoccorso che ha trasportato la vittima all’Annunziata di Cosenza. Secondo il primo rapporto medico, la bambina avrebbe riportato la frattura del femore e lesioni e contusioni varie per una prognosi che resta riservata. A preoccupare i medici ci sarebbe qualche problema di natura cardiaca, di cui non si è capito l’origine, cosa che ha reso indispensabile il trasferimento nel nosocomio del capoluogo cosentino, dove la vittima è tenuta sotto osservazione. Difficoltose, purtroppo, sembrano essere le indagini poiché, secondo indiscrezione, pare che i Carabinieri siano stati avvertiti dell’incidente solo intorno alle 18, ossia dopo quasi due ore dall’accaduto.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta