Un pullman di linea ha travolto e ucciso un ciclista sulla SS 106.

A Rossano, un pullman di linea ha travolto e ucciso un ciclista sulla SS 106. L’autista non si è fermato a soccorrere la vittima e sono scattate subito le indagini da parte della polizia stradale. Dopo poco, la compagnia di trasporti ha comunicato alle autorità competenti che l’autista non si è fermato per evitare lo spavento ai passeggeri. Il ciclista morto aveva 45 anni ed era di nazionalità rumena. Sulla stessa bici c’era anche la moglie che ha fatto in tempo a salvarsi, lanciandosi fuori strada. L’impatto è avvenuto in contrada Momena, nei pressi della centrale Enel, attorno alle 5 del mattino.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta