Tonino Mancuso, l’amico di tutti: vogliamo ricordarlo, ad un mese dalla sua dipartita.

Oggi, sei febbraio 2013, ricorre un mese che ci ha lasciato il nostro amico Tonino Mancuso. E ‘ passato lo sbigottimento per la subitaneità della sua morte che ha gettato tutti quelli che lo conoscevano nello sgomento, come un evento inaspettato ed impossibile. Non passa, invece, il dolore di averlo perso. Si fa sempre più acuto, in chi lo conosceva bene, quel senso di grande smarrimento che proviene dalla sua improvvisa mancanza. Ci manchi Tonino, ci manca la tua genuina spontaneità, a volte, da qualcuno giudicata un po’ invadente, ma che era per tutti noi l’espressione di una sincerità e di una spontaneità infinita che solo tu potevi avere. Ricordiamo di te il tuo sviscerato amore per la famiglia, la tua serietà nel rappresentarla come una componente essenziale della tua vita. Hai lasciato un grande vuoto nella tua famiglia, ma siamo sicuri che sarà riempito dall’ottimo ricordo che tutti, la tua famiglia per prima ma anche tutti noi che ti conoscevamo bene, abbiamo di te; ricordo che è ben presente anche negli ambienti di lavoro che hai frequentato non solo a Cariati ma anche a Rossano, Corigliano, Trebisacce, Cassano, Cosenza e Catanzaro, dove tutti hanno potuto apprezzare la tua allegria e la tua disponibilità dimostrata sempre in maniera spontanea e soprattutto disinteressata. Ci manchi Tonino. La tua allegria, la tua serietà mancano alla tua famiglia, ma anche noi siamo ancora sbigottiti per la tua partenza. Ci rassegneremo ma lo faremo nel ricordo di te, della tua bontà, della tua sincerità, della tua disponibilità e per ultimo, non meno importante e significativo, per la tua allegria. Verremo in tanti a salutarti nella messa in tuo ricordo, che sarà celebrata nella giornata di sabato, 15 febbraio alle ore 17,30, nella Chiesa di Cristo Re. il tuo fraterno amico e collega Gino Mariano

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta