MALTEMPO, ANCORA EMERGENZA

Maltempo, anche le zone interne della Sila Greca sono state colpite. Il Paese dell’Elefante, già messo a dura prova nel dicembre 2013 non è stato risparmiato, anzi. Il già precario dissesto idrogeologico non fa che peggiorare. Numerose sono le frane registrate nelle zone più interne, soprattutto le strade interpoderali. Gli smottamenti nel centro abitato hanno creato disagi alla viabilità cittadina. È quanto fa sapere il Sindaco Pasquale MANFREDI che sottolinea ancora una volta preoccupazione per le forti perturbazioni. L’inverno è ancora lungo– spiega il Primo Cittadino – e i disagi continueranno ad arrivare. Con le poche risorse comunali – continua – riusciamo a fare il minimo indispensabile. Ed è anche per questo motivo che non riusciamo, né tanto meno possiamo essere preparati ad affrontare tutte queste emergenze da soli. Non possiamo andare avanti in queste condizioni. In tutto ciò – conclude MANFREDI – non riusciamo ancora a capire che fine abbiano fatto i fondi per l’emergenza neve del 2012. Sono passati anni – chiosa il Sindaco – ma nessuna risposta. Continuano le diverse le infiltrazioni d’acqua in case disabitate che hanno arrecato danni alle abitazioni adiacenti, abitate. Numerosi sono anche i problemi registrati alla viabilità cittadina, soprattutto in via DE GASPERI a causa degli smottamenti e, nelle strade interpoderali con detriti. – (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta