CALCIO: VINCERE, DOMANI, PER RIMANERE TRA LE PRIME.

Tutto pronto per l’ottava giornata del campionato di promozione che vedrà il Cariati calcio, quarta forza del campionato, nel pomeriggio di domenica primo novembre ospitare il Davoli Soverato con il precipuo obiettivo di conseguire il quinto successo stagionale. Il collettivo del tecnico Vincenzo Filareti è reduce dalla splendida e meritata vittoria ottenuta in trasferta sul terreno della Silana. L’organico che affronterà la compagine del Soverato è al completo, certo il rientro del centrocampista De Giacomo in quanto guarito dal risentimento all’inguine. ”Il Davoli Soverato, sostiene il tecnico Vincenzo Filareti, è una squadra ostica che non rinuncia mai a giocare; trattasi di una compagine che non si ferma mai, corre tanto e si esprime da buon collettivo nonostante un inizio di stagione poco brillante”. Per conseguire il quinto successo stagionale capitan Aldo Scarpello e compagni dovranno migliorare qualcosa in fase realizzativa; nelle partite precedenti, infatti, sono state diverse le occasioni da rete create ma banalmente vanificate per la troppa precipitazione degli attaccanti. “Non si può pretendere molto di più da una matricola, puntualizza, ancora mister Vincenzo Filareti, contro le compagini della Promosport, il Cotronei e la Iuvenilia ci sono mancate freddezza ed un po’ di fortuna. Ma è anche vero, aggiunge Filareti, che le azioni create non sono state affatto casuali ma giunte nell’area di rigore delle suddette squadre con quattro o cinque uomini, conseguentemente ne sono rimasto alquanto soddisfatto”. Il Cariati vuole non solo difendere il quarto posto, attualmente in condominio con la Iuvenilia, ma vuole anche migliorarlo; il massimo dirigente della compagine biancazzurra è determinato a tenere i piedi ben saldi a terra. ”Conosciamo bene la validità del nostro organico, puntualizza il patron del Cariati Calcio Sabatino Tosto, ma non possiamo tenere presente la forza e la qualità dei nostri avversari; il Cariati Calcio di quest’anno è una formazione quasi simile a quella della scorsa stagione; ci sono giocatori che hanno giocato meno e che adesso stanno evidenziando il loro vero valore, ci sono anche giovanissimi dell’Under, quali Labonia, Ioele, Filareti, Pugliese, Russo e Varriale che stanno evidenziando il loro vero valore. Il Cariati c’è e continua a migliorare di domenica in domenica, prosegue Sabatino Tosto; è importante tenere sempre alta la concentrazione in un campionato difficile come quello del campionato di promozione, trattasi di una caratteristica basilare nonché fondamentale”. Compattezza ed unità: sono stati questi gli elementi basilari con i quali i ragazzi di Filareti sono riusciti a conseguire il quarto successo stagionale sul terreno di gioco della Silana. Elementi attraverso i quali i ragazzi di Filareti stanno riuscendo a trovare quella quadratura necessaria che serve per occupare il prima possibile una posizione di classifica tranquilla, al fine di gestire, senza alcuna preoccupazione, la classifica, valorizzando ulteriormente le risorse tecniche del suo organico. La squadra ha ultimato la preparazione tecnico tattica, con lavoro differenziato per i giocatori che dovranno scendere in campo contro il Soverato Davoli. Sono stati convocati 18 elementi; qualche dubbio permane circa l’effettuazione della gara, in quanto Cariati è flagellata da una fitta pioggia da circa trentasei ore.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta