TASSE UNIVERSITARIE UNICAL. Precisazioni del Presidente, Associazione UNICA, Cristoforo Russo.

unical-arcavacataIl Presidente dell’Associazione UniCa, Cristoforo Russo, viste le numerose richieste di chiarimento pervenute e in ossequio alle finalità della suddetta Associazione, comunica agli studenti iscritti all’Università della Calabria non richiedenti la borsa di studio, l’iter procedurale da seguire per la determinazione delle tasse universitarie inerenti l’A.A. 2016/2017.

A differenza degli scorsi anni, in cui era necessario compilare autonomamente il Modello TC, quest’anno l’Università della Calabria provvederà automaticamente alla verifica dei relativi redditi, tramite un accesso diretto alla banca dati dell’INPS.

Basterà, dunque, semplicemente richiedere ad un Centro di Assistenza Fiscale (CAF) o al Commercialista di fiducia l’attestazione ISEE 2016 per il diritto allo studio, documentazione che andrà conservata ai fini di eventuali controlli. Gli importi delle relative rate da pagare, saranno rese note successivamente alla pubblicazione del MAV Bancario; in particolare, il pagamento della prima rata è previsto a partire dal mese di ottobre 2016.

Il modello Isee 2016 può essere richiesto dagli studenti non borsisti entro dicembre 2016; tuttavia, sarebbe preferibile richiedere tale documentazione prima della pubblicazione del MAV Bancario in modo tale da avere, fin da subito, l’importo corretto da pagare proporzionato al reddito di riferimento.

Gli studenti che intendono, invece, richiedere la borsa di studio dovranno compilare la relativa domanda online, disponile sul portale web soscr.unical.it secondo le modalità specificate nel Bando Unico Benefici e Servizi Diritto allo Studio A.A. 2016/2017, disponibile sul portale dell’Università della Calabria; in particolare, lo studente potrà inserire il protocollo identificativo dell’Iseedsu 2016 entro e non oltre il termine obbligatorio del 25/08/2016.

Il Presidente, nel ringraziare tutti per l’attenzione, resterà disponibile per eventuali e aggiuntivi chiarimenti necessari in futuro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta