Sbarco di 693 migranti presso il Porto di Crotone

Nella mattinata odierna, è attraccata presso il Porto di Crotone, la nave della Marina Militare “LIBRA” con a bordo nr. 693 migranti di varie nazionalità, soccorsi in mare dalle imbarcazioni “PHENIX” e “ENTERPRISE” battenti bandiera inglese; le stesse dopo aver recuperato tre gommoni ciascuno con a bordo i malcapitati hanno iniziato le operazioni di trasbordo degli stessi sulla suddetta nave militare italiana.

 

Nel corso della prima sommaria identificazione, dopo lo screening sanitario, i migranti di origine sub sahariana e verosimilmente egiziani e palestinesi sono risultati così suddivisi:

 

  • nr. 419 di cui, nr. 349 uomini, nr. 59 donne e nr. 06 minori accompagnati sono stati allocati presso il C.D.A./C.A.R.A. e sono in corso di identificazione;
  • nr. 228 di cui nr. 198 uomini, nr. 30 donne sono stati allocati in appositi padiglioni poiché affetti da “ scabbia “ e, pertanto, saranno sottoposti a trattamento sanitario;
  • nr. 43 minori non accompagnati hanno svolto attività di pre-identificazione, nel pomeriggio sarà effettuato il foto segnalamento ed affidati, dopo alcuni accertamenti sanitari, ai Servizi Sociali del Comune di Crotone.
  • nr. 2 migranti sono stati ricoverati presso il locale Ospedale civile per accertamenti sanitari.
  • nr. 1 migrante è ricoverato presso la locale infermeria del C.D.A./C.A.R.A. per accertamenti.

 

Nella serata di domani i primi nr. 150 migranti saranno trasferiti in strutture di altre regioni, così come da ripartizione ministeriale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta