SANITA’, IN PROSPETTIVA SIBARITIDE AUTONOMA

SANITA’, IN PROSPETTIVA SIBARITIDE AUTONOMA CAPUTO: LE ASP HANNO ROVINATO I TERRITORI AMMINISTRATIVE,ANCHE ROSSANO PASSER A CENTRO DESTRA Corigliano Calabro, Sabato 8 Gennaio 2011 Sanità, non abbiamo mai abbandonato lidea di smembrare lattuale estesa Asp, riducendo i disagi alla Sibaritide. Aeroporto Sibari, tra la priorità della Giunta. SS106, resta aperto il problema del suo rifacimento ma, per il tratto Corigliano-Cariati lAnas non ha redatto un progetto esecutivo. Federalismo fiscale, un atto di responsabilizzazione delle classi dirigenti; la Lega decide, mentre per decenni la nostra classe parlamentare ha dimostrato di non saper decidere. Turismo, dobbiamo prima ripulire il mare. Fuga dei cervelli, le intelligenze nostrane dovrebbero farsi rispettare nella loro terra così come fanno altrove. Rifiuti, lopposizione si stupisce dellallarme lanciato dallAssessore PUGLIANO e dimentica di non aver fatto nulla in materia nei 5 anni precedenti, generando lemergenza attuale da affrontare con nuove discariche, nuovi termovalorizzatori e potenziando la differenziata. Amministrative, Rossano è stata danneggiata dal fallimento complessivo del centro sinistra, non soltanto del Sindaco. Il terzo polo? Inconsistente. Sono, questi, alcuni fra i passaggi principali emersi nell’intervista rilasciata stamani dallOn. Giuseppe CAPUTO a Tele A1 (in replica, alle Ore 13). AMMINISTRATIVE Il PDL gode di ottima salute ha scandito CAPUTO e molti comuni, Rossano in testa, passeranno al centro destra. Lipotesi di terzo polo, qui, mi pare inconsistente. LUdc? Sono alleati, cos come alla Regione. Non soltanto la scarsa capacit di un Sindaco marziano ed occupato solo in eventi mondani, ma una maggioranza litigiosa ed inconcludente, hanno trasformato Rossano in un mercato generale, una citt in preda al caos ed alla confusione. Dopo 13 anni di buon governo del centro destra, oggi loscurantismo. SANIT Non vi dubbio ha detto CAPUTO che vi siano sacrifici in atto. E il prezzo della discontinuit. Non avevamo mai detto che il Presidente SCOPELLITI avesse la bacchetta magica per risanare la grave emergenza ereditata. Partiamo per da un punto fermo: i tre ospedali di Vibo, della Piana di Gioia Tauro e della Sibaritide si faranno. Vi sono oggi le condizioni per affrontare un confronto serio sullinterruzione dellemigrazione sanitaria. A noi interessa la qualit e ricercare le eccellenze. Certo, il commissariamento in atto blocca assunzioni e turnover. Sono programmate delle riconversioni di ospedali rispetto alle quali utile sin da ora spostare quel personale non pi funzionale in quei siti. Dobbiamo fronteggiare soprattutto la cultura della inamovibilit che genera improduttivit e disagi. Per molti un dramma spostarsi anche nello stesso territorio. Basti verificare quanto personale sanitario sta creando problemi ai reparti di appartenenza. Ma siamo ottimisti. SCOPELLITI determinato ad andare avanti. La scelta di creare le Asp ha danneggiato i territori, moltiplicando passaggi e costi. Per questo, non abbiamo mai messo da parte lidea, in prospettiva, di ridare autonomia a territori vasti come la Sibaritide ed il Pollino. Soprattutto, serve entrare nellottica che dobbiamo insieme cambiare mentalit, a partire dalla classe medica, con meno imboscamenti e pi ricambi. I calabresi ha concluso CAPUTO sappiano che c un Presidente che lavora 15 ore al giorno, con una maggioranza che lo sostiene e con un programma di governo di almeno 10 anni. FEDERALISMO Il nostro destino ce lo siamo disegnati noi ha esordito CAPUTO. La Lega dimostra di saper decidere ed incidere. Per decenni non stato cos per la nostra classe politica in Parlamento. Il federalismo fiscale responsabilizza le classi dirigenti. Se un sindaco ha dimostrato di non essere in grado di governare la propria citt, soprattutto in tema di finanze, deve essere messo in condizione di non nuocere alla collettivit. Pi in generale, e senza distinzioni politiche, ritengo ha aggiunto che serva mettere una pietra tombale sul malgoverno regionale degli ultimi 10-15 anni, eliminando ogni incrostazione. Un segnale: oggi, per la prima volta, la Regione approva il bilancio previsionale entro lanno: novit di forma e sostanza, perch cos che si programma. Siamo fiduciosi: invertiremo rotta.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta