Arrestata donna romena a Luzzi

I carabinieri di Luzzi hanno arrestato una donna di 49 anni di nazionalità romena

I carabinieri di Luzzi hanno arrestato una donna di 49 anni di nazionalità romena.

I militari su segnalazione dei familiari della vittima hanno rintracciato e bloccato la donna che dopo aver aspettato che il suo assistito, un 87enne, si addormentasse, gli avrebbe sottratto le chiavi della cassaforte asportando la somma in contanti di 15.750 euro e vari monili in oro.

Quindi, prima di fuggire, avrebbe chiuso a chiave la vittima all’interno della camera da letto portando con sé le chiavi.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta