RIFIUTI,SUPERIAMO EMERGENZA CON PROPOSTE

Emergenza rifiuti e differenziata, i comuni virtuosi, gravemente penalizzati dall’impossibilità di conferire l’umido e dallo stallo regionale sul settore, non stanno con le mani in mano, limitandosi alla protesta. I Sindaci di SARACENA, SAN BASILE, CIVITA e FRASCINETO fanno squadra, nella progettazione comune di una soluzione autonoma alla crisi. LOMBRICOLTURA, è questa l’idea vincente fatta propria dalle quattro amministrazioni comunali del Pollino per liberarsi definitivamente dall’esigenza di conferire in discarica, portando la frazione umida, gli scarti vegetali e i letami in un impianto apposito. L’intesa, annunciata qualche giorno fa in occasione della trasferta dei 4 sindaci presso l’impianto di Bucita a Rossano finalizzata a capire cause e tempi del blocco per l’umido, è stata suggellata stamani, venerdì 22, nella prima riunione operativa ospitata nel comune di Saracena. Insieme al Sindaco di San Basile Vincenzo TAMBURI, a quello di Civita Vittorio BLOIS, a quello di Frascineto Francesco PELLICANO ed al Sindaco ospitante Mario Albino GAGLIARDI erano presenti anche il capo di gabinetto Antonelli BIANCHI, i membri del consiglio di amministrazione dell’Azienda Speciale Pluriservizi, il vicesindaco di Saracena Antonio DI VASTO insieme agli assessori Elisa MONTISARCHIO e Giovanni GAGLIARDI. Il Paese del Moscato Passito, insieme a SAN BASILE, CIVITA e FRASCINETO, tutti e 4 al di sopra del 60% di raccolta differenziata, siglerà dunque un protocollo d’intesa per un modello di gestione comune, sperimentale ed innovativo della frazione organica. Comune capofila sarà Saracena come proponente l’impianto che sarà realizzato nel territorio comunale. Il progetto sarà seguito dalla LOMBRICOLTURA COMPAGNONI di Mandello del Lario di Lecco, in rappresentanza della quale, oggi all’incontro con i sindaci era presente il titolare Luigi COMPAGNONI. La lombricoltura è un sistema naturale che utilizza l’appetito dei lombrichi per trasformare rifiuti organici in humus, un prodotto adatto sia ad un utilizzo come ammendante dei terricci per vaso, sia come fertilizzante vero e proprio.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta