REGIONI: RIPARTIRE DALLA CULTURA. IMPEGNO PER I PROSSIMI PARLAMENTARI.

ROMA (18.2.2013) – “Inserire la cultura nei programmi per lo sviluppo del Paese”. E’ quanto affermato dal Coordinatore della Commissione Cultura delle Regioni Mario Caligiuri commentando la decisione della Conferenza delle Regioni, che ha condiviso il documento “Ripartire dalla cultura: cinque proposte e dieci obiettivi per guardare al futuro” proposto da Federcultura. Caligiuri ha poi continuato sostenendo che “Puntare sulla centralità della conoscenza, promuovere e riconoscere il lavoro giovanile nella cultura, investire sugli istituti culturali, sulla creatività e sull’innovazione, modernizzare la gestione dei beni culturali, avviare politiche fiscali a sostegno delle attività è quanto viene chiesto ai candidati in queste elezioni, invitandoli se eletti a essere conseguenti nell’impegno parlamentare di governo”. Ai lavori della Commissione Cultura che ha avviato gli atti preliminari per l’approvazione da parte della Conferenza dei Presidenti delle Regioni sono intervenuti anche gli assessori Silvia Godelli (Regione Puglia) e Fabrizio Bracco (Regione Umbria).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta