QUALI I MOTIVI DELLA SOSPENSIONE DELLA BITUMAZIONE DELLE STRADE CITTADINE.

Interrogazione DEI CONSIGLIERI pd

Alla Sindaca

e.p.c. All’ Assessore ai Lavori Pubblici

e.p.c. Al Presidente del Consiglio Comunale  

  1. p. c. Al Segretario Generale

del Comune di Cariati

SEDE

Oggetto: Lavori di “Realizzazione di n.10 alloggi a canone sostenibile – Loc.tà magarello” – Interrogazione  –  

                MOTIVI DELLA SOSPENSIONE DELLA BITUMAZIONE DELLE STRADE CITTADINE

 

I sottoscritti Caterina Agazio (capogruppo), Maria Crescente e G. Pasquale Trento nella loro qualità  di consiglieri comunali   e per le ragioni del loro mandato,

PREMESSO

Che il Comune ha appaltato i lavori di cui all’oggetto per un importo complessivo di € 1.500.000,00, di cui € 1.200.000,00 con finanziamento da parte di regione e ministero ed € 210.000,00 con quota parte a carico del Comune di Cariati, e che i lavori sono stati consegnati all’Impresa aggiudicataria in data 25.11.2015;

Che all’interno dei lavori appaltati era prevista una parte da destinare a Bitumazione ed opere di urbanizzazione da eseguirsi sulle strade cittadine;

Che tali lavori di bitumazione erano stati già avviati dall’impresa appaltatrice, con esecuzione di parte dei lavori di rifacimento del manto stradale all’interno del centro abitato, secondo progetto esecutivo redatto dalla stessa impresa ed approvato dal Comune    

CONSIDERATO

Che la viabilità interna del centro abitato verte in stato di degrado, con presenza di diverse buche,  rivestendo condizione di pericolo per veicoli e pedoni  e che risulta necessario ed urgente procedere alla bitumazione dei lavori previsti in progetto, così per come appaltati all’impresa;

Che allo stato la parte restante dei lavori di bitumazione,   risultano sospesi per cause sconosciute agli scriventi e che gli stessi non possono essere eseguiti durante il periodo di pioggia e di freddo, in quanto non eseguibili a regola d’arte oltre che per indisponibilità dei fornitori di bitume che chiudono in inverno;

Visto le condizioni critiche delle strade cittadine e la necessità e l’urgenza di procedere al rifacimento e riparazione con bitume delle stesse, in accordo al progetto approvato ed appaltato

INTERROGANO

V.S. per conoscere quali sono i motivi della sospensione dei lavori di bitumazione già in corso  – di cui all’appalto in oggetto –   che risultano necessari ed urgenti ed improrogabili per le condizioni attuali delle strade cittadine –  e  se sono stati apportate e/o sono in discussione variazioni  al progetto esecutivo presentato dall’impresa (cd VARIANTE) , che hanno provocato la sospensione dei lavori e la dilatazione dei  tempi di esecuzione dei lavori, cio’ comportando il rischio di compromettere il finanziamento stesso. Si chiede di sapere se tali eventuali variazioni al progetto porteranno all’esclusione di alcune Vie Principali previste ( Via S.Paolo, Via Matteotti, C.da S. Maria, Via Como – Carrera etc.)  a vantaggio di “altre non incluse” in progetto ed, occorrendo tale ultima ipotesi,  si chiede alla SV di conoscere le vie che non saranno oggetto di lavori  e le  motivazioni di tale scelta.                        

Chiedono urgente risposta scritta ed in Consiglio Comunale.


Cariati li, 06/10/2016

I Consiglieri comunali

         Caterina AGAZIO                              G.Pasquale TRENTO                                    Maria CRESCENTE

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta