PROTESTA ENEL ROSSANO: Operaio colpito da un malore.

É stato colpito da un malore e trasportato in ospedale uno dei sei operai, dipendenti delle imprese di manutenzione della centrale termoelettrica Enel di Rossano, che da giovedì protestano su uno degli anelli della ciminiera a circa 60 metri di altezza. L’operaio ha lamentato dei capogiri che l’hanno costretto a distendersi sulla griglia interna della struttura. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco e un’ambulanza del 118. L’operaio è stato prelevato da un’autoscala e condotto al pronto soccorso del nosocomio di Rossano. Gli altri cinque operai, che protestano temendo il licenziamento, sono rimasti sulla ciminiera, nonostante nei giorni scorsi sia arrivata la disponibilità di Enel a trovare una soluzione e l’invito del vescovo di Rossano a scendere dalla ciminiera.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta