PROGETTO SS106, COMMISSIONE ACCOGLIE OSSERVAZIONI

Progetto nuovo tracciato SS106, la Commissione per la valutazione di Impatto Ambientale (VIA) presso il Ministero dell’Ambiente accoglie le osservazioni critiche avanzate rispetto al progetto dal Sindaco del Paese della Secca e condivise a più riprese dal territorio. A darne notizia è il sindaco Antonello CIMINELLI che esprime soddisfazione per questa ulteriore battaglia di tutto il territorio dell’Alto Jonio a difesa del paesaggio e del proprio sviluppo sostenibile. In attesa che vengano ufficializzati i dettagli e le motivazioni in base alle quali si è determinata la Commissione VIA, il Primo Cittadino parla di una seconda vittoria per l’Alto Jonio dopo quella ottenuta con la dichiarazione della Commissione Ambiente del Senato, della risoluzione sulla moratoria delle nuove trivellazioni in mare. Nonostante si tratti oggettivamente di un segnale positivo – dichiara CIMINELLI – l’attenzione nostra, delle istituzioni e delle associazioni impegnate su questa battaglia di civiltà resta vigile e altissima. Non siamo affatto contrari – ribadisce il Sindaco – ai necessari progetti di ammodernamento infrastrutturale della Calabria e del nostro territorio. Ciò che abbiamo spiegato e rivendicato – prosegue – è e e gli interessi in ballo su questo progetto. I costi economici non possono l’esigenza di contemperare, senza scorciatoie economiche tutte le esigen z essere ti superiori o prioritari – conclude CIMINELLI – rispetto consider a i complessivi costi ambientali che questo territorio andrebbe ulteriormente a asubire nel caso in cui il progetto definitivo dovesse essere quello che ci è iù riprese. stato presentato dall’Anas senza tenere in considerazione quanto richiesto a p-(Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione &Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta