Piccoli aspetti di cura del decoro urbano

Certo le priorità strategiche per il rilancio di Cariati sono altre e più volte l’abbiamo sottolineato, soffermandoci a fondo su queste colonne.

Ma siamo tutti concordi che anche i piccoli aspetti di cura del decoro urbano possono contribuire a una immagine diversa del contesto cariatese.

É ancora presente, in più punti del perimetro cittadino, la cartellonista indicate l’attribuzione del prestigioso riconoscimento a Cariati, negli anni passati, del titolo di località balneare insignita della Bandiera Blu.

Sarebbe ora di eliminare la cartellonistica in questione che nel frattempo si é anche sbiadita e addirittura annerita per via dell’incendio di alcuni cassonetti dell’immondizia, nei cui pressi fu allocata.

Sembra una sciocchezza, ma guardare al futuro con un altra prospettiva, senza nulla togliere al passato e in particolare al titolo di Bandiera Blu che ci ha resi tutto orgogliosi, può significare, senza dubbio, puntare su altro e in altro modo per il futuro della comunità cariatese.

Cosa che positivamente si sta facendo in tema di raccolta differenziata. In un incontro pubblico il Sindaco Greco ha informato, la scorsa domenica, i commercianti dell’imminente avvio delle nuove procedure di raccolta dei rifiuti.

La Giunta Greco ha inteso iniziare dalla suddetta categoria, perché la stessa rappresenta una buona parte dei rifiuti prodotti sul perimetro cittadino. Dopo seguiranno i cittadini.

Questo è dunque un primo importante passo verso la Cariati del futuro. Naturalmente c’è ancora tanto su cui lavorare.

Nicola Campoli

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta