PER UN TURISMO DELLE IDENTITÀ DALLO IONIO AL POLLINO

PROTOCOLLO d’INTESA TRA LE CITTÀ DI CARIATI e SARACENA PREMESSA Non può esserci sviluppo turistico senza adeguate politiche finalizzate alla valorizzazione e promozione del patrimonio naturalistico, paesaggistico, storicomonumentale presente sul territorio, nonché iniziative volte a favorire forme virtuose di associazionismo nei settori produttivi, con particolare riguardo all’enogastronomia. La valorizzazione dei centri storici attraverso il recupero e la riqualificazione del patrimonio edilizio rappresenta la cornice ideale per tali politiche. E’ in questa prospettiva e con queste metodologie, che le Amministrazioni Comunali di CARIATI e di SARACENA sottoscrivono il presente protocollo d’intesa, impegnandosi nei rispettivi ambiti territoriali a perseguire le finalità sopra indicate, onde migliorare e potenziare nel suo complesso l’offerta turistica regionale, consentendo il superamento di una concezione settoriale del turismo balneare e/o montano, così come ribadito da ultimo dalla stessa Regione Calabria in occasione della BIT 2010 di Milano. Articolo 1 PROMOZIONE DEL TERROIR E DELLE AZIENDE LOCALI Le due comunità di CARIATI e SARACENA si impegnano a promuovere iniziative volte a valorizzare i rispettivi “terroir”: dalle produzioni tipiche dell’enogastronomia e dell’artigianato, dal patrimonio storico e monumentale a quello paesaggistico e naturalistico, realizzando forme nuove di collaborazione tra le due Amministrazioni Comunali, a partire dalla comune esperienza nell’ambito dell’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”. Articolo 2 PROMOZIONE DELL’OFFERTA E DELLE STRUTTURE RICETTIVE Le Amministrazioni Comunali di CARIATI e SARACENA si impegnano a promuovere ogni utile iniziativa, anche in partenariato con le associazioni socio-culturali operanti nei due rispettivi territori, volta a migliorare l’offerta ricettiva delle due comunità, a partire dalla condivisione delle informazioni e dalla divulgazione di tutti i dati e riferimenti utili, relativi alle aziende ed alle strutture alberghiere, B&B e della ristorazione tipica e di qualità. Articolo 3 PROMOZIONE COORDINATA DEGLI EVENTI IDENTITARI Le Amministrazioni Comunali di CARIATI e di SARACENA si impegnano, in ordine alla programmazione turistica e culturale del 2010, a realizzare strumenti comuni (depliant, brochure, filmati, altro) per la comunicazione istituzionale turistica relativa ai complementari patrimoni identitari delle due Città, promuovendo in maniera coordinata, sullo Ionio e sul Pollino, i principali eventi organizzati da e nei due Comuni. Articolo 4 AZIONI CONCRETE PER LO SCAMBIO DI FLUSSI TURISTICI IONIO-POLLINO Le Amministrazioni Comunali di CARIATI e di SARACENA si impegnano ad elaborare e programmare comuni iniziative finalizzate, attraverso il coinvolgimento di aziende commerciali ed agenzie turistiche, a favorire lo scambio di flussi turistici (di prossimità e non) da Cariati a Saracena, dallo Ionio al Pollino e viceversa. Cariati, lì 25 Febbraio 2010 Avv. Filippo SERO Sindaco Città di Cariati Prof. Mario Albino GAGLIARDI Sindaco Città di Saracena

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta