PEPPINO SANTORO: Amministrative 2016, queste le linee guida da seguire.

In un momento in cui c’e’ un grosso fermento per la formazione delle future coalizione elettorali bisognerebbe fissare delle linee guida importanti per evitare di commettere ulteriori errori con ricadute negative sul nostro paese già sofferente. In primis formare una grande coalizione con connotazione politica che abbia riferimenti ad ogni livello istituzionale, che possa aggregare i partiti, i movimenti e la società civile al fine di essere il più ampio possibile rappresentativa e maggioritaria nei consensi. Poi la compagine che amministrerà cariati dovrà garantire una presenza costante nella struttura comunale – con in primis un sindaco che dovrà ricevere quotidianamente la gente ed essere capace di rispondere alle esigenze ed ai bisogni posti, intendendo la politica come servizio per risolvere le tanti questioni aperte e non servirsi della politica perché utile alla propria immagine. Il nuovo Sindaco dovrà essere circondato da una squadra fatta di persone competenti, capaci e disponibili, animate da tanta buona volontà ed impegno. Ritengo, inoltre, che sia inutile e sbagliato – in questa fase- porre veti e paletti su chi dovrà far parte di tale squadra e che il vero salto di qualità si farà se le tante persona perbene – facendo un passo indietro – guardino avanti e comincino a discutere solo per il bene comune di Cariati. Peppino Santoro Resp. Zonale – Socialisti uniti di Saverio Zavettieri e Stefania Craxi

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta