PARENTELA a Scala Coeli per ribadire ancora una volta “NO” alla creazione della Discarica per rifiuti speciali.

PAOLO PARENTELA Cittadino Portavoce del #M5S alla Camera dei Deputati ?#?M5S eletto nella Circoscrizione Calabria. In visita sul territorio a Scala Coeli per ribadire ancora una volta NO alla creazione della Discarica per rifiuti speciali ai confini dei comuni di Crucoli, Umbriatico, Campana, Terravecchia e Cariati !! Stamani è stato a fare un sopraluogo alla discarica di #ScalaCoeli in contrada “pipino” a confine tra i comuni di CARIATI e Scala Coeli ! Sul Luogo insieme all’ esponente del Movimento 5 stelle vi erano “Attivisti #M5S Cariati“ , esponenti del “Comitato No Discarica” e rappresentanti de “LeLampare Basso Jonio Cosentino”. Parentela già fattosi promotore di una interrogazione parlamentare per denunciare l’apertura della Discarica di ScalaCoeli . Inoltre ll deputato M5S Paolo Parentela aveva scritto al governatore della Regione Calabria Mario Oliverio «pregandolo di prendere una ferma posizione e fare quanto in suo potere» al fine di impedire l’apertura della discarica a Scala Coeli, in provincia di Cosenza. «L’autorizzazione alla discarica – afferma Parentela – è in palese contrasto con la sentenza del Consiglio di Stato 1065/2014, che stabilisce il divieto di aprire discariche di rifiuti non derivanti da produzioni agricole in zone laddove insistono coltivazioni di qualità. Nei terreni limitrofi alla nuova di scarica, insistono zone di coltivazione con marchio Dop e non si capisce come la Regione Calabria possa agire in contrasto con le norme europee. Aveva aggiunto : A mio parere è fondamentale salvaguardare i territori in cui si realizzano produzioni a Dop e Igp, ma soprattutto bisogna scongiurare il verificarsi di casi in cui delle attività potenzialmente inquinanti possano arrecare danno, invece che portare sviluppo al tessuto socioeconomico. Aveva inoltro aggiunto :“Quanto sta per accadere a Scala Coeli, è tra le cose più distanti che possano esistere da un sistema rifiuti zero e i e i calabresi non possono nuovamente assistere alla distruzione del territorio e per dire al Governo ancora una volta che impedisca l’apertura della discarica a Scala Coeli (Cosenza)” ! Oggi Parentela Dopo aver preso atto di tutti gli abusi perpetrati in merito, lo stesso si è detto pronto a farsi carico del problema. Lo stesso aveva già ricordato che appena insediato il Governatore aveva parlato di rivoluzione sui rifiuti, che permetterebbe nella nostra Regione una vera occasione di sviluppo e una notevole opportunità dal punto di vista occupazionale. Oggi Ancora con più Forza Parentela Chiede ad Oliverio dove sono le sue Promesse ? A chi ancora si ostina a chiedere: cosa fanno quelli del M5S? Risponderei con le parole scritte oggi da un’amica: Ecco cosa fanno, fanno la vera politica, quella che viene fatta non per l’interesse proprio, ma per l’interesse di tutti i cittadini, anche di quelli dimenticati da tutti come noi!!! Bravo all’ On. Parentela e bravi tutti gli onesti cittadini ed associazioni tra cui “Le Lampare” che si stanno interessano per la difesa del territorio! A Tutti loro va il Nostro sentito Grazie! Attivista M5S Cariati – Damiano Scarpello

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta