Parco nazionale della Sila: sanzioni per sversamento rifiuti

Sono stati individuati e sanzionati i cittadini che nelle scorse settimane hanno gettato rifiuti in un'area del Parco nazionale della Sila

Sono stati individuati e sanzionati i cittadini che nelle scorse settimane hanno gettato rifiuti in un’area del Parco nazionale della Sila.

I carabinieri forestali hanno accertato in località “Agnara”, ricadente in zona 2 del Parco, l’abbandono indiscriminato sul suolo di rifiuti urbani.

Grazie all’esame delle immagini di sistemi di video sorveglianza precedentemente installati, e le successive indagini, i carabinieri sono risaliti ai proprietari degli automezzi che nelle scorse settimane hanno abbandonato sacchi e buste sul suolo contenenti rifiuti urbani.

A seguito di tali accertamenti sono state elevate sanzioni amministrative per un importo di oltre quattromila euro.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta