ODISSEA 2000 IN B, RISULTATO STORICO

ROSSANO (Cs) – Lunedì, 18 Giugno 2012 – Un risultato storico per l’intero ambiente sportivo cittadino e dell’area urbana. La promozione della ODISSEA 2000 Calcio a 5 nel campionato di Serie B è un successo che inorgoglisce l’intera comunità. Bisogna ripartire da questo importante traguardo per continuare a consolidare la nobile tradizione sportiva del territorio, partendo proprio da questa nuova ed entusiasmante esperienza. È, questo, il messaggio trasmesso dall’assessore allo Sport, Giuseppe LIBRANDI, a nome del sindaco Giuseppe ANTONIOTTI e dell’Amministrazione comunale, alla società ed agli atleti della compagine di futsal rossanese che sabato scorso ha conquistato la promozione nella serie cadetta, al termine di un campionato e di un torneo play-off entusiasmante. I complimenti – afferma l’assessore LIBRANDI – vanno indirizzati a tutti gli atleti ed alla dirigenza, guidata dai presidenti Luigi MARINO, Cataldo SPERANZA e Diego LAPIETRA, che con notevoli sacrifici ma accompagnati da tanta passione, è riuscita a centrare l’importante traguardo sportivo a termine di una stagione ricca di soddisfazioni. Questo è il trionfo non solo dello sport rossanese ma dell’intera area ionica, che mi auguro possa coinvolgere, così come avvenuto per la Volley Rossano e dell’Audace Rossanese calcio, entrambe artefici di una promozione nei rispettivi campionati di categoria, nel prossimo futuro anche le altre realtà operanti in Città. Questi risultati – aggiunge l’Assessore allo Sport – valorizzano il nostro patrimonio sportivo e rappresentano un’occasione di confronto con altre realtà nazionali e un ulteriore incentivo di crescita per i tanti ragazzi rossanesi che praticano le diverse discipline. Il coronamento dell’ODISSEA 2000 C5 ad un campionato vincente, nella finalissima disputatasi sabato scorso a Ruvo di Puglia – conclude LIBRANDI – è stata salutata da migliaia di sportivi che hanno seguito con entusiasmo i sessanta minuti di gioco gioendo per una promozione meritata.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta