METTERE IN RETE UNIVERSITÀ MEDITERRANEE

METTERE IN RETE UNIVERSITÀ MEDITERRANEE PITTELLA E MATERA A SOSTEGNO DI OTTO TORRI PRESENTATO MEETING EUROMED A BRUXELLES Rossano, Giovedì 24 Giugno 2010 – Bisogna uscire del vicolo cieco della questione mediorientale intesa come ostacolo ad una vera politica europea. La strategia euromediterranea non può essere secondaria all’asse Est-Ovest. Fino ad oggi si è lavorato all’allargamento guardando solo ad Est. Oggi è tempo di guardare a Sud. E’ quanto ha dichiarato il Vice Presidente dell’Europarlamento Gianni PITTELLA, in occasione della presentazione ufficiale della 9° Edizione del Meeting Euromed 2010 organizzato da “Otto Torri sullo Jonio” nella Sala Stampa del Parlamento Europeo a Bruxelles. Madrina d’eccezione del Meeting Euromed, insieme al Vice Presidente PITTELLA che da anni è ormai al fianco di Otto Torri e dell’impegno euro mediterraneo dell’Associazione e dei comuni meridionali di volta in volta coinvolti, è stata l’On. Barbara MATERA Vice Presidente della Commissione Diritti della Donna e Uguaglianza di Genere. Ad illustrare i dettagli della 9° Edizione, insieme al Presidente di Otto Torri Lenin MONTESANTO, anche Filippo SERO Sindaco di Cariati, città sede storica del Meeting Euromed, dal prima edizione nel 1998. Si deve all’Amministrazione Comunale guidata da SERO, inoltre, l’avvio, nel 2008, dell’esperimento dell’Ecole d’Eté in Managament dell’Identità e dello Sviluppo Sostenibile, cuore didattico del progetto di marketing territoriale ogni anno concretizzato dal Meeting Euromed. Sottolineando l’esigenza di reinterpretare il conflitto israelo-palestinese, PITTELLA ha sottolineato la necessità di puntare, guardando a Sud, alla cooperazione in campo energetico, nella formazione, mettendo in rete le università del Mediterraneo, lanciando l’Erasmus del Mediterraneo, garantendo la libertà del campo agro-alimentare, consolidando gli scambi politici, culturali ed interreligiosi. Complimentandosi con Otto Torri sullo Jonio, gli On. PITTELLA (Socialisti e Democratici) e MATERA (Partito Popolare Europeo) hanno sottolineato l’importanza di sostenere e promuovere eventi come l’Euromed Meeting che – hanno spiegato entrambi – inorgogliscono il Sud. Tra i presenti alla conferenza stampa anche il Vice Sindaco di Castrovillari Anna DE GAIO che ha espresso la propria soddisfazione, come amministratrice del Sud, per un evento di così elevati qualità e prestigio, riconosciuti ed apprezzati in modo trasversale dalle e nelle istituzioni nazionali e comunitarie.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta