Mario Sero a voce alta: ADESSO BASTA……. FUORI LE CARTE!!! mi dispiace ma Vi denuncio !!

ADESSO BASTA……. FUORI LE CARTE!!! mi dispiace ma Vi denuncio !! dal 13 novembre del 2012 attendiamo dal Sindaco e dai responsabili delle Aree (finanze, urp e tecnica) atti e documenti pubblici che abbiamo richiesto nella nostra qualità di consiglieri comunali; ad oggi NULLA ci è stato fornito nonostante una formale diffida, datata 18.12.2012, con la quale reiteravamo le richieste invitando alla consegna dei documenti; la risposta dell’amministrazione? Una missiva datata 21.12.12 a firma del responsabile dell’area URP; a tal uopo, invito l’amico Cataldo Russo, responsabile dell’area URP ad evitare polemiche, strumentali ed inutili, con i gruppi consiliari di opposizione; mantenga un atteggiamento super partes e consegni, come è suo preciso obbligo, le carte ed i documenti a suo tempo richieste; lo stesso valga per i responsabili delle aree : tecnica e finanziaria che ,quanto meno ad oggi, hanno avuto il buon senso di non polemizzare per iscritto!! ribadisco e confermo che il comportamento del Sindaco, (quale capo dell’ammistrazione) e dei responsabili delle aree assumono i contorni, chiari e precisi, del comportamento “omissivo ed ostruzionistico” e che la missiva del 21.12.2012, si appalesa una inutile “querimonia” tendente, evidentemente, a dilatare i tempi della consegna delle carte e, con essa, l’azione politica delle opposizioni che in più d’una occasione ha messo in rilievo il clima di diffusa illegalità che regna nel comune di Cariati (ormai PADRONA INDISCUSSA dell’ENTE) tanto da determinarne il DISSESTO!! Ribadisco e confermo che mi recherò al più presto presso la locazione stazione dei Carabinieri per denunciare l’accaduto affinchè , con l’ausilio della forza pubblica, mi siano consegnati gli atti ed i documenti a suo tempo richiesti ed affinchè si proceda penalmente nei confronti del capo dell’amministrazione e dei funzionari responsabili! Mario Sero

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta