ABBIAMO PAGATO DEBITI LASCIATI DA ALTRI NESSUN DISSESTO! 1 MILIONE DI AVANZO DI CASSA SERO: GRANDE AZIONE DI RISANAMENTO BILANCIO

ABBIAMO PAGATO DEBITI LASCIATI DA ALTRI NESSUN DISSESTO! 1 MILIONE DI AVANZO DI CASSA SERO: GRANDE AZIONE DI RISANAMENTO BILANCIO CARIATI (CS) – Venerdì, 6 Maggio 2011 – Ospedale, la situazione attuale deriva da anni di inerzia e non è imputabile all’amministrazione uscente. Bilancio, il comune è tutt’altro che in dissesto, abbiamo fatto un’opera di risanamento pagando i debiti lasciati da altri. Lasceremo un avanzo di cassa, fino a Giugno, di 1 milione e 160 mila euro. Opere pubbliche, abbiamo dimostrato capacità di intercettare fondi extra bilancio per la realizzazione di importanti opere pubbliche. Bandiera Blu, abbiamo investito sull’ambiente e sulla qualità dei servizi, promuovendo l’educazione civica. È quanto ha spiegato Filippo SERO, Primo Cittadino uscente di cariati e ricandidato a sindaco dalla coalizione “Viviamo Cariati – Insieme”, partecipando alla trasmissione elettorale “Voto Finish” su Tele A1, in onda oggi, venerdì 6, alle ore 14.40. L’efficienza della complessa macchina pubblica, soprattutto in questa difficile ed ormai annosa stagione di crisi internazionale e di tagli di risorse nei trasferimenti dallo Stato centrale, rende indilazionabile mettere mano, in modo diverso, più determinato e celere che in passato, a quella riorganizzazione degli uffici parzialmente avviata in questi anni. Con le precedenti amministrazioni il debito ammontava a 1 milione e 285 mila euro circa. A questo si deve aggiungere 1 milione e 127 mila euro di debiti relativi alla tassa di smaltimento rifiuti dal 2001 al 2006, per un totale di debiti fuori bilancio e mai liquidati fino ad oggi di 2 milioni e 412 mila euro circa. Di questi, ne abbiamo liquidati e pagati 2 milioni e 71 mila euro. La crisi di cassa non è accentuata rispetto ad altre realtà. Una delle novità del mandato amministrativo del sindaco Filippo SERO è stata la capacità di guardare in modo diverso alle politiche del turismo. Infatti, il successo di pubblico, non soltanto estivo, di un progetto complessivo di comunicazione turistica di Cariati 365 giorni all’anno, è stato il riconoscimento della Bandiera Blu, conquistato per due anni di seguito, a conferma della salubrità di spiagge e mare e della qualità dei servizi offerti a turisti e cittadini. Abbiamo puntato 5 anni di buon governo sull’ambiente, caratterizzando l’impegno nella difesa dell’ambiente e nella promozione del senso civico sensibilizzando prima di tutto, i più piccoli. Cariati è cresciuta e si è dotata di opere ed infrastrutture che attendevano da decenni. La squadra guidata da Filippo SERO, iniziando e portando a termine opere pubbliche per decine di milioni di euro, si è dimostrata capace di intercettare e spendere ingenti finanziamenti extra bilancio, senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini. Dal Porto al Cinema Teatro, dall’Asilo Nido alla ristrutturazione della cinta muraria, dalla strada del collegamento tra SS106 e la SS108 in via di completamento al potenziamento della rete fognaria e del depuratore di Fiume Nicà, alla ristrutturazione della rete idrica e numerosi interventi di manutenzione e sicurezza stradale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta