MARIO OCCHIUTO PROTAGONISTA IN CINA

MARIO OCCHIUTO PROTAGONISTA IN CINA UN CALABRESE ALLA III EDIZIONE DI WINNING ITALIA FONTE: ANSA 14 LUGLIO 2010 (ANSA) – COSENZA, 14 LUG – C’è anche un calabrese nella terza edizione di Winning Italy, il volume almanacco che raccoglie le eccellenze italiane. In questa edizione, che si apre con un intervento del Ministro, Franco Frattini, sono tratteggiati i vari aspetti della società italiana: dall’economia, all’ high tech, dai temi ambientali e alla ricerca e alla scienza. Un lungo capitolo contiene, appunto, le personalità che si sono contraddistinte nei vari campi. Nello spazio dedicato all’architettura figura, Mario Occhiuto, il professionista protagonista in Cina. Occhiuto, si legge, ha vinto il concorso per la progettazione ed il recupero ambientale di ex padiglioni industriali per l’Esposizione Universale ”Shangai Expo 2010”. La giuria ha premiato il lavoro dell’architetto calabrese, che nasce dall’idea di recuperare e valorizzare i padiglioni industriali esistenti, per renderli innovativi e trasformarli in edifici dal forte significato dimostrativo, contribuendo ad esportare un hnow-how tipicamente italiano, in un paese che finora poco si e’ preoccupato del tema del recupero.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta