LA RABBIA DI CATALDO SANTORO: SU QUESTO NON RIESCO PROPRIO A TACERE!

In qualità di carabiniere, presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Cariati e comune cittadino. Se non ho espresso la mia opinione in proposito sino a questo momento è perché in cuor mio speravo vivamente che una cosa del genere non passasse inosservata e che venissero prese tutte le misure per riposizionare un segnale così importante, dato che si è comunque intervenuto per ripristinare il resto. Eppure si parla di un’indicazione fondamentale, l’insegna dei carabinieri, non solo per la nostra cittadinanza, ma anche per i numerosi turisti che hanno affollato e affollano il nostro paese durante questa stagione estiva. Cosa bisogna pensare dinanzi a questo? Tale accadimento non rappresenta soltanto l’ennesimo esempio della non curanza e della trascuratezza purtroppo ormai diffuse sul nostro territorio, ma anche un chiaro esempio di mancanza di rispetto verso le istituzioni. Non credo di parlare solo per me quando esprimo indignazione verso questa indifferenza. Mi auguro che al più presto si possa rimediare a questa mancanza. Cataldo Santoro

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta