La Guardia di Finanza della Compagnia di Rossano sequestra 150 kg di tonno rosso.

Gli agenti della Guardia di Finanza della Compagnia di Rossano hanno sequestrato 150 kg di tonno rosso. Hanno fermato un furgone-frigo, riscontrando la violazione delle norme che regolamentano il mercato dei prodotti ittici. All’interno del mezzo, i finanzieri hanno trovato 4 esemplari di tonno “rosso”, la cui vendita è fortemente limitata in quanto appartiene a una specie definita protetta. La commercializzazione del tonno rosso è, infatti, disciplinata dai regolamenti dell’Unione Europea che tutelano la specie, a forte rischio di estinzione. I finanzieri hanno confiscato il prodotto ittico. I quattro esemplari di tonno rosso, sono stati immediatamente sottoposti a controllo da parte dello specialista veterinario dell’Asp di Cosenza, che ne ha accertato la buona conservazione. Pertanto, le Fiamme Gialle hanno devoluto in beneficenza il prodotto, consegnandolo all’Orfanotrofio del Sacro Cuore e alla Caritas Mensa Diocesana di Rossano.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta