LA CONSIGLIERE CRESCENTE SULLA QUESTIONE RIFIUTI: Responsabilità di cui nessuno parla

L’EMERGENZA RIFIUTI SULLA QUALE NEGLI ANNI È STATA FATTA TANTA DEMAGOGIA, COINVOLGE TUTTI E NON È ESENTE DA RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVE.

Responsabilità di cui nessuno parla, rassegnati ormai ad accettare quasi tutto con la scusa delle colpe sovracomunali.
Così non è.

Serve una verifica capillare sull’operato della ditta appaltatrice, anche in merito allo spazzamento, previsto nel capitolato d’appalto, ma che non si sta effettuando da mesi.
Serve l’apertura immediata dell’isola ecologica che, ad oggi, è chiusa e in uno stato vergognoso; così come multe ai cittadini che trasgrediscono.

Gli impianti bloccati e la scellerata gestione dei rifiuti in Calabria non può essere la foglia di fico di un’amministrazione che non garantisce più nemmeno i servizi essenziali ai cariatesi.

Maria Crescente – Consigliere Comunale – Cariati In Movimento

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta