La Cariatese consegue tre punti senza alcuna fatica,per il ritiro del Santacrocer dal campionato

La Cariatese del presidente Filomena Greco consegue tre punti senza alcuna fatica,per il ritiro dal campionato del Santocrocer. Mister Antonio Cosentino,pur non giocando,tiene alto il morale dei suoi ragazzi.” Mancano ancora 11 partite al termine del campionato,sostiene il tecnico Antonio Cosentino,c’è poco da parlare,bisogna solo lavorare.Non che prima non lo facessimo,però l’immeritata sconfitta subìta quindici giorni or sono sul campo del Pro Catanzaro per 2 a 1 ancora ci brucia.Le certezze si ritrovano lavorando e stando insieme. Attualmente,prosegue mister Cosentino,ci troviamo in zona play off e vogliamo restarci,in quanto l’obiettivo della società e nostro è quello di conseguire il diritto a disputare i play off e al conseguente salto di categoria”.La Cariatese non vuole,quidi,fermarsi più,ma mirare diritto a non farsi raggiungere in classifica.Il suo vantaggio sulla quinta classificata,il Pro Catanzaro,è quanto basta,per aver scavato un buon solco rispetto all’immediata inseguitrice. Pro Catanzaro, e “strizzare” l’occhio ad un futuro di soddisfazioni.Tra i giocatori più in forma capitan Giuseppe Patera,dal profitto indiscutibile:sei gol pesanti e quasi sempre prestazioni di alto livello;Cataldo Cosentino,un vero baluardo della retroguardia;Risoleo,uomo faro del centrocampo che non disdegna di siglare gol partita. Il rientro di Leonardo Fazio,dopo la grave perdita del proprio genitore,ha dato nuova linfa all’intero collettivo.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta