L’Amministrazione comunale di Mandatoriccio, ha incontrato i cittadini in una pubblica assemblea, per annunciare l’inizio della raccolta differenziata.

Dopo l’avvio della campagna di sensibilizzazione sul delicato tema della raccolta differenziata e la consegna per ogni abitazione di materiale illustrativo e manifesti inerenti al nuovo servizio, l’Amministrazione comunale di Mandatoriccio, unitamente all’azienda dedicata al servizio, ha incontrato i cittadini in una pubblica assemblea. Nell’occasione é stato preannunciato che dal 2 dicembre 2013 avrà inizio la raccolta differenziata dei rifiuti. Un incontro nel corso del quale è stato spiegato come funzionerà il nuovo servizio “porta a porta” che prevede l’eliminazione dei cassonetti stradali, sostituiti dai mastelli forniti a tutte le utenze domestiche iscritte al ruolo. Tale sistema, nella fase iniziale, sarà attivo a Mandatoriccio centro e nelle frazioni Borgo, Aprocello e Torre dell’Arso. Nel restante territorio, invece, si procederà con l’impiego di cassonetti posizionati ai margini delle sedi stradali. Ogni postazione di raccolta sarà composta da un minimo di 4 cassonetti dove conferire vetro, carta e cartone, multi materiale (plastiche e metalli), misto indifferenziato. La raccolta avverrà direttamente a domicilio. Ad ogni utente, dunque, verranno distribuiti 4 contenitori di diversi colori ai quali è associato una tipologia di rifiuto, dopodiché, una volta pieni e nei giorni prestabiliti, bisognerà adagiare gli stessi contenitori fuori dalla propria abitazione e sarà cura degli operatori ecologici ritirarli e svuotarli.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta