ITALIA 150,IL CONTRIBUTO DI CAMPANA L’INVITO DEL SINDACO MANFREDI PER DOMANI 21 DIBATTITO CON MONS.RENZO ED IL PROF.COZZETTO

ITALIA 150,IL CONTRIBUTO DI CAMPANA L’INVITO DEL SINDACO MANFREDI PER DOMANI 21 DIBATTITO CON MONS.RENZO ED IL PROF.COZZETTO CAMPANA (CS), Domenica 20 Marzo 2011 – L’identità dell’unità nazionale e dell’indipendenza hanno rappresentato il filo conduttore delle fondamentali esperienze vissute dal nostro popolo in un periodo più che secolare: dal Risorgimento alla Grande Guerra, dalla Liberazione alla Ricostruzione. Oggi deve sempre considerarsi bene prezioso e imperativo supremo l’Unità nazionale, che va preservata anche in una possibile articolazione federale dall’insidia di contrapposizioni fuorvianti e di antistorici conati di secessione. É solo rafforzando la comune identità e l’effettiva coesione del Paese che l’Italia può mettere a frutto le sue potenzialità e far valere nel nuovo contesto globale il suo contributo di nazione indipendente e pienamente partecipe del concerto delle nazioni europee. E’ quanto dichiara il Sindaco di CAMPANA (Cs), Pasquale MANFREDI, annunciando l’importante evento organizzato, per domani LUNEDÌ 21 MARZO, dall’Amministrazione Comunale della piccola comunità montana, quale contributo alle celebrazioni nazionali per il 150esimo anniversario dell’Unità del Paese. Per la speciale occasione, il Primo Cittadino ha invitato i cittadini ad esporre il Tricolore alle finestre delle proprie abitazioni. La giornata prevede diversi momenti. Si partirà da Piazza Parlamento con ‘l’alzabandiera presso il Monumento ai Caduti e l’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla banda musicale diretta dal maestro COSTANTINO. Si proseguirà verso Piazza Italia. Qui sarà piantato l’olmo dell’Unità della Patria. La premiazione degli alunni vincitori al concorso “150 anni dell’Unità d’Italia, concluderà la serie di manifestazioni prima del convegno, ospitato presso la Sala Consiliare a partire dalle ore 16, dal titolo “La Calabria e Campana per l’Unità d’Italia”. – Tra gli interventi autorevoli previsti, anche quello di S.E Monsignor Luigi RENZO Vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea, dell’Avvocato Amerigo MINNICELLI, della Dott.ssa Letizia FAZIO Direttore dell’archivio di Stato di Cosenza e del Prof. Fausto COZZETTO docente di storia moderna all’Unical.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta