Il seme amaro della speranza di Salvatore Martino.

Il volume su Aldo Moro, che è il 100° titolo del catalogo di Ferrari Editore, sarà presentato per la prima volta, martedì 13 novembre 2012 alle ore 16.30, presso la Camera dei Deputati, nella Sala Mercede di Palazzo Marini. L’evento organizzato dalla casa editrice e patrocinato dall’Arcidiocesi di Rossano-Cariati, vedrà gli interventi di S.E. Mons. Santo Marcianò, Arcivescovo di Rossano-Cariati, del prof. Franco Casavola, Presidente Emerito della Corte Costituzionale, del prof. Tommaso Greco, docente di Filosofia del Diritto presso l’Università di Pisa, del dott. Settimio Ferrari, editore del libro e, naturalmente dell’autore prof. Salvatore Martino. L’evento sarà moderato dal dott. Piero Damosso, Capo Redattore del TG1. Il saggio è il racconto della storia e di una storia: è il racconto di un tempo che va dal secondo dopoguerra agli anni Settanta, e che vede nascere dalle macerie dell’Italia bombardata un’idea nuova di Stato e di società; che scopre la fatica della riorganizzazione economica e industriale, e la necessità e l’orgoglio di accreditarsi presso le grandi potenze internazionali; che attraversa il boom economico e la successiva crisi economico-sociale. Ma è anche il racconto di una storia: quella del giovane Aldo Moro, che si innamora di un’idea, che vi si appassiona, che la sceglie, che le giura fedeltà, che la traduce e la declina in ogni aspetto della propria vita, che decide di segnare, in cima alla lista dei suoi impegni e dei suoi obiettivi la realizzazione del bene comune.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta