Il Santo Padre ha telefonato ad un ragazzo di Mendicino.

La comunità del cosentino solo in occasione della funzione religiosa del Natale ha saputo della telefonata del Pontefice ad un loro concittadino. Erano trascorse da poco le 18 dei giorni precedenti alle festività natalizie, quando è squillato il telefono di una famiglia della cittadina mendicinese. A rispondere la mamma del ragazzo autore della lettera.

Dall’altro capo del telefono il Santo Padre che aveva letto la lettera del ragazzo, che confidava nella preghiera del Papa per una persona ammalata molto cara. Dopo l’imbarazzo dei primi secondi, la telefonata è proseguita in un clima di cordialità e di grande familiarità.

Da quanto hanno riferito i genitori al parroco, Papa Francesco si è informato sulla salute della signora affidandosi alle preghiere.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta