IL DEGRADO DI CARIATI E’ PREOCCUPANTE: E’ PRINCIPALMENTE CULTURALE

Il comunicato stampa del Sindaco di Cariati pubblicato sul sito www.cariatinet.it nel primo pomeriggio di oggi (28 luglio) affronta i due argomenti rimbalzati sulla stampa locale negli ultimi giorni e cioè la problematica dei parcheggi a pagamento e il degrado ambientale in cui versa la nostra cittadina. Riguardo alla seconda problematica il comunicato cita: “Degrado e sporcizia sulla tratta adiacente la zona ferroviaria. Il Comune non ha competenza in merito. Sono state diffidate più volte le Ferrovie ad intervenire. A questo punto l’Amministrazione Comunale interesserà la Procura della Repubblica.” Mi permetta di osservare, Signor Sindaco, che non ci vuole una Laurea in Giurisprudenza (come la sua) o una Laurea in Ingegneria (come la mia) per sapere che un Sindaco nel proprio Paese “E’ PAPA E RE”. E’, principalmente, responsabile dell’igiene pubblica, dell’ordine pubblico e della protezione civile. Con queste prerogative, proprie della Carica Istituzionale, avrebbe dovuto attivare, non oggi (lo farò) ma da mesi, tutti quei provvedimenti necessari a pulire il territorio comunale e non trovarsi, poi, nel dovere spiegare perché li ha omessi. Ing. Nicola Nucaro

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta